Elezioni 2018, Salvini e la sua ultima “crociata” contro Elsa di Frozen



salvini Lega Flat Tax

Durante il suo comizio all’Atlantico, a Roma, Matteo Salvini inaugura la sua nuova “crociata”: quella contro gli omosessuali. Salvini si è scagliato contro la Disney per il sequel di Frozen

Matteo Salvini continua la sua propaganda elettorale, ma questa volta cambia completamente obiettivo. Dopo la notizia trapelata oggi di un possibile seguito del cartone animato della Disney Frozen, e sulla protagonista Elsa, che potrebbe avere una relazione amorosa con una donna, il leader della Lega ha detto la sua, mostrando il suo dissenso.

Nel corso del suo comizio all’Atlantico di Roma, Salvini si è espresso così: “Ho una bimba di 5 anni e so tutto di Elsa e Anna. Oggi, una responsabile Disney ha detto che stanno valutando se Elsa potrà diventare gay. Ogni adulto fa quello che vuole, ma ci stanno preparando ad un mondo al contrario in cui ha più diritto l’immigrato rispetto all’italiano. In alcune scuole dicono che non c’è differenza tra maschio e femmina.”

Insomma, il primo uomo del Carroccio, dopo aver battuto la strada dell’immigrazione, sembra aver spostato il proprio interesse in campagna elettorale. La sua ultima “crociata”, questa volta, è contro gli omosessuali.

Leggi anche