Euro 2020, le probabili formazioni di tutte le Nazionali

VarieEuro 2020, le probabili formazioni di tutte le Nazionali

Manca poco al via di Euro 2020, ma come potrebbero scendere in campo le 24 nazionali partecipanti? Le probabili formazioni suddivise per gironi

Incomincia a sentirsi l’aria di Euro 2020 ed oltre alle bandiere italiane sui terrazzi, è giusto anche prepararsi alla competizione e studiare le probabili formazioni delle 24 nazionali. Soprattutto in ottica Fantacalcio, meglio arrivare preparati all’asta per fare una bella figura.

Le probabili formazioni

Qui la guida completa alla competizione.

GIRONE A

Il girone dell’Italia è composto da squadre ostiche, da non sottovalutare per evitare spiacevoli soprese sin dall’inizio di Euro 2020. Gli azzurri hanno trovato una loro identità, così come la Turchia e la Svizzera, desta qualche dubbio il Galles, in particolare per la condizione fisica di Ramsey.

  • ITALIA (4-3-3): G. Donnarumma; Florenzi (Di Lorenzo), Bonucci, Chiellini (Bastoni), Spinazzola; Barella, Jorginho (Locatelli), Verratti; Chiesa (Berardi), Immobile (Belotti), Insigne.
  • Turchia (4-2-3-1): Cakir; Celik, Soyuncu (Demiral), Kabak, Meras; Tufan, Yokuslu; Ünder, Calhanoglu, Karaman (Yazici); Ylmaz.
  • Svizzera (3-4-3): Sommer; Elvedi, Akanji, Schär; Widmer, Xhaka, Zakaria, Rodriguez; Shaqiri, Embolo, Seferović.
  • Galles (3-4-1-2): Ward; Mepham, Rodon, Lawrence (Gunter); C. Roberts, Allen, Ampadu, N. Williams; Ramsey, Bale, James

GIRONE B

Il Belgio parte con il favore del pronostico, mentre Russia e Danimarca affilano le armi per contendersi il secondo posto, con gli scandinavi che si candidano come sorpresa di Euro 2020.

  • Belgio (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen; Castagne (Meunier), Tielemans, Witsel (Dendoncker), Hazard (Carrasco); De Bruyne, Mertens, R. Lukaku.
  • Russia (4-2-3-1): Shunin; Fernandes, Semeonov, Dzhikiya, Kudryashov (Zhirkov), Kuzyaev, Ozdoev, Miranchuk, Golovin, Cheryshev, Dzyuba

NOTA: Cambia spesso modulo inserendo altri interpreti

  • Finlandia (4-4-2): Joronen; Alho, Arajuuri, Toivio (Ivanovo), Raitala (Uronen); Lappalainen, Kamara, Kauko, Lod; Pukki, Pohjanpalo.

NOTA: scelte non molto fisse

  • Danimarca (4-3-3): Schmeichel; Mahele, Christensen, Kjaer, Wass; Hojbjerg, Delaney, Eriksen; Skov (Skov Olsen), Wind (Dolberg, Braithwaite) Poulsen (Daamsgard).

GIRONE C

Salvo sorprese Olanda e Ucraina dovrebbero giocarsi le prime due posizione, ma l’Austria farà di tutto per rientrare tra le migliori terze. La Macedonia sta stupendo, chissà che possa continuare a farlo anche ora ad Euro 2020.

  • Olanda (4-3-3): Krul (Stekelenburg); Hateboer, De Vrij, De Ligt, Blind; De Jong, De Roon, Wijnaldum; Promes (Malen, Berghius), Weghorst, Depay. 

NOTA: Potrebbe giocare con la difesa a tre

  • Ucraina (4-2-3-1): Buschan (Pyatov, Trubin); Karavaev, Krytsov, Matviyenko, Mikolenko; Stepanenko; Zinchenko, Konoplyanka, Malinovskyi, Marlos; Yaremchuk.

NOTA: Molti ballottaggi in difesa

  • Austria (4-2-3-1): Schlager; Lainer, Dragovic, Hinteregger, Ulmer; Grillitsch, Baumgartlinger; Sabitzer, Baumgartner, Alaba; Arnautovic.
  • Macedonia (3-4-1-2): Dimitrievski; Bejtulai, Velkovski, Musliu; Ristovski, Ademi, Nikolov, Elmas, Alioski; Pandev, Nestorovski.

GIRONE D

I “Tre Leoni” partono con l’idea di vincere l’Europeo, ma hanno bisogno di fare il salto di qualità rispetto alle precedenti manifestazioni. La Croazia si è indebolita dalla splendida finale Mondiale persa contro la Francia, mentre la Scozia ha sempre il suo fascino e qualche giocatore di talento.

  • Inghilterra (4-3-3): Pickford (Henderson); Alexander-Arnold (James, Walker), Maguire, Stones, Chilwell (Shaw); Bellingham (Rice), Henderson, Mount; Sancho (Rashford, Sterling), Kane, Foden
  • Croazia (4-2-3-1): Livakovic (Kalinic); Vrsaljko, Lovren, Vida, Barisic; Brozovic, Kovacic; Brekalo (Perisic), Modric, Rebic; Kramaric (Budimir).
  • Scozia (3-5-2): Marshall; Hanley, Cooper, Tierney; O’Donnell, McTominay, McGinn, McGregor, Robertson; Adams, Dykes. All. Clarke
  • Repubblica Ceca (4-2-3-1): Vaclik; Coufal, Kalas, Brabek, Boril; Kral, Soucek; Masopust, Darida, Jankto; Schick.

GIRONE E

Anche senza Sergio Ramos, non si può pensare ad una Spagna non protagonista. Il girone è alla portata, nonostante le trappole della Polonia e della Svezia, che è sì orfana di Ibrahimovic, ma è trascinata dal talentuoso Kulusevski.

  • Spagna (4-3-3): De Gea (Simon); Azpilicueta, Pau Torres (Eric Garcia), Laporte, Jordi Alba; Koke (Thiago Alcantara), Busquets (Rodri), Pedri; Ferran Torres, Morata, Olmo (Oyarzabal).

NOTA: Tanti ballottaggi a centrocampo

  • Polonia (3-4-1-2): Szczesny; Helik, Bednarek, Glik; Bereszynski, Krychowiak, Moder, Reca; Zielinski; Milik, Lewandowski.
  • Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Helander, Augustinsson; Forsberg, Olsson, Larsson, Claesson; Kulusevski, Isak.
  • Slovacchia (4-3-3): Kuciak; Pekarik, Skriniar, Satka, Hubocan; Kucka, Hrosovsky, Bero; Duda, Strelec, Mak. 

GIRONE F

Il girone della morte, possiamo tranquillamente definirlo così. Tre tra le più grandi favorite di Euro 2020 a scontrarsi per passare senza problematiche agli ottavi di finale. Impossibile fare un pronostico, anche se la Francia sembra avere qualcosa in più.

  • Francia (4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe (Lenglet), L.Hernandez; Pogba, Kante, Rabiot (Coman); Griezmann, Benzema, Mbappé.
  • Portogallo (4-3-1-2): Rui Patrício; Cancelo, Fonte (Pepe), Ruben Dias, Guerreiro (Nuno Mendes); Ruben Neves (Sergio Oliveira), Moutinho (Danilo), Bruno Fernandes, Bernardo Silva; Ronaldo, Joao Felix (Diogo Joto, André Silva).
  • Germania (4-3-3): Neuer, Kimmich, Rudiger, Sule (Hummels), Gosens, Goretzka, Kroos, Gundogan, Sané, Muller (Werner, Havertz), Gnabry

NOTA: tantissimi ballottaggi

  • Ungheria (3-5-2): Gulacsi; Nego, Lang, Orban; At. Szalai; Kalmar, Nagy, Kleinheisler, Lovrencsics; Sallai, Ad. Szalai
Antonio Salomone
Scrivo per amore dello sport o seguo lo sport per l'amore della scrittura? Entrambe le cose. (Quasi) giornalista pubblicista. Tra le poche cose ho una Laurea in Scienze della Comunicazione e un Master in Giornalismo Sportivo. Amo approfondire ed essere un testimone della realtà.

Covid-19

Italia
102,574
Totale di casi attivi
Updated on 26 September 2021 - 12:10 12:10