Europa League, il Torino non sbaglia: 5-0 allo Shakhtyor e playoff vicini



Torino, Europa League
Foto: Torino FC

Il Torino di Walter Mazzarri batte 5-0 lo Shakhtyor e vede i playoff di Europa League (ed il Wolverhampton). In grande spolvero Belotti: doppietta

Andata del terzo turno preliminare di Europa League ed il Torino chiude sul 5-0 contro lo Shakhtyor Soligorsk. Gara dominata quasi per tutti i 90 minuti dai granata, in gol con Belotti (doppietta), Izzo, De Silvestri e Bonifazi.

La partita

Pronti, via ed il Torino passa subito in vantaggio: dopo un minuto e 10 secondi, da un calcio di punizione di Baselli, Belotti colpisce di testa a incrociare da posizione defilata e supera Klimovich per l’1-0. La gara si mette subito bene per i granata ed al 15′ arriva anche il raddoppio. Sempre da calcio piazzato, Ansaldi trova Izzo che si libera di un avversario (forse irregolarmente) e sigla il raddoppio sempre di testa.

Da qui, la squadra di Mazzarri amministra il risultato ma al 37′ rischia tantissimo e viene graziata da Rybak: il centrale ospite si libera in area e davanti a Sirigu con la porta spalancata tenta un pallonetto che si perde alto sopra la traversa. Pericolo scampato ed il primo tempo si chiude col doppio vantaggio granata.

Nella ripresa, Mazzarri deve fare a meno di Izzo (fuori per un problema al quadricipite) ma lo spartito del match non cambia. Il Toro continua a fare la gara e cerca più volte la rete del 3-0 ed il gol arriva al 63′: Berenguer viene messo giù in area da un avversario e arriva il penalty. Dal dischetto, il ‘Gallo’ Belotti non sbaglia e segna la doppietta personale.

Lo Shakhytor a questo punto cede ma è anche sfortunato quando il Torino trova addirittura il 4-0: Zaza davanti al portiere e si fa respingere la conclusione ma arriva De Silvestri che con un rimpallo riesce a far impennare la palla che termina in rete. Al 76′ arriva anche la quinta rete: Bonifazi trova la gioia personale, approfittando di una respinta non perfetta di Klimovich e ribadisce in porta da pochi passi.

La squadra di Mazzarri si diverte in campo, approfittando del netto calo dei bielorussi: Belotti sfiora per ben due volte di chiudere il set ma senza successo.

Si chiude così il match: il Torino diverte, segna e mette al sicuro il passaggio del turno, con ogni probabilità sarà il Wolverhampton di Cutrone (vincente 4-0 in Armenia) nello spareggio decisivo per l’accesso in Europa League. Ma prima c’è da archiviare la pratica Shaktyor: tra 7 giorni appuntamento in Bielorussia.

Torino-Shakhtyor Soligorsk 5-0: il tabellino

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo (46′ Bonifazi), Nkoulou (85′ Singo), Bremer; De Silvestri, Meite, Baselli, Berenguer (77′ Rincon), Ansaldi; Zaza, Belotti.

A disp.: Rosati, Lukic, Millico, Rauti. – Allenatore: Mazzarri

Shakhtyor Soligorsk (4-4-2): Klimovich; Burko, Matveichik, Rybak, Antic; Sachivko, Ebong, Khadarkevich (66′ Yanush), Balanovich (72′ Khavaschinski); Kovalev, Bakaj (77′ Visnakovs).

A disp.: Chesnovski, Llullaku, Lambulic, Bodul. – Allenatore: Tashunev

Marcatori: 2′ e 63′ rig. Belotti, 15′ Izzo, 72′ De Silvestri, 76′ Bonifazi
Ammoniti: Ebong (S), Bremer (T)

Leggi anche