14 Dicembre 2017 - 14:44

Finn Wolfhard nel cast de “Il giro di vite” da Henry James

Finn Wolfhard

La star di “Stranger Things” Finn Wolfhard sarà tra i protagonisti del nuovo adattamento dell’opera di Henry James per la regia di Floria Sigismondi

Se c’è un romanzo breve dai contorni pulp horror più inflazionato e ri-scritto de “Il giro di Vite” di Henry James fatecelo sapere. Fino a prova contraria il record rimane saldo nelle mani di Henry James, dal quale immaginario, con i primi mesi del 2018, partiranno le riprese di “The Turning- Il Giro di Vite”, che annovera tra i protagonisti anche la giovane promessa lanciata da Stranger Things, Finn Wolfhard che ormai, dopo una convincente prova in It sembra a suo agio in ruoli al cardiopalma.

Finn Wolfhard orfano ne “Il giro di Vite”

La storia raccontata da James, ruota attorno alla vita tutt’altro che semplice, di due orfani, Flora e Miles i quali, all’interno dell’istituto che li accoglie, in un atmosfera polverosa e opprimente che ogni volta pagina sembra una boccata d’aria troppo breve, sono perseguitati dai fantasmi dell’istitutrice e del maggiordomo. Non è ancora risultato chiaro se Wolfhard vestirà i panni di uno dei personaggi principali, oppure sarà uno degli orfani che pure vivono la stessa condizione claustrofobica dei protagonisti.

Finn Wolfhard nel cast de “Il Giro di Vite”, la gestazione del progetto

“The Turning” nasce da un’iniziativa produttiva poco fortunata di Steven Spielberg che avrebbe voluto dare alla luce un progetto ambiziosissimo dal quale però non è stato convinto del tutto durante il set, tanto che l’iniziativa fu accantonata dopo solo 5 settimane dall’inizio delle riprese. Il soggetto è rimasto così nel cassetto della DreamWorks per un po’ di tempo, finché la regista Floria Sigismondi non ha deciso che fosse arrivato il momento di resuscitarlo. La macchina produttiva sta riscaldando i motori, per un film che potrà contare sulla sceneggiatura di Jade Bartlett.