Fiorentina-Genoa, le probabili formazioni del match



Fiorentina-Genoa
Foto: Facebook Genoa CFC

Allo Stadio “Artemio Franchi”, Fiorentina-Genoa si affrontano nel match valido per la ventunesima giornata di campionato: le probabili formazioni del match

Allo stadio “Artemio Franchi” si affrontano Fiorentina-Genoa, match valevole per la giornata numero 21 della Serie A 2019/20.

I viola arrivano dalla pesante vittoria ottenuta sul campo del Napoli, un successo che ha alzato in maniera importante il morale della squadra di Iachini, che vuole confermarsi. Non sta bene invece il Grifone: sconfitto dalla Roma per 3-1 domenica scorsa, la squadra allenata da Davide Nicola naviga in cattive acque, all’ultimo posto della classifica con 14 punti.

La partita è in programma alle ore 18:00.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Genoa

3-4-3

P Dragowski
D Lirola
D Milenkovic
D Pezzella Ger.
D Caceres
C Pulgar
C Benassi
C Castrovilli
C Chiesa
A Cutrone
A Vlahovic

All. Iachini

Panchina: Terracciano, Ceccherini, Ranieri, Oliveira, Venuti, Terzic, Ghezzal, Badelj, Eysseric, Sottil

Indisponibili: Ribery

Squalificati: Dalbert


QUI FIORENTINA – Vista la squalifica di Dalbert, Iachini ha annunciato che potrebbe esserci una variazione di modulo ed il possibile tridente formato da Chiesa-Vlahovic-Cutrone. Ma il tecnico scioglierà le riserve soltanto qualche ora prima del match. Nel caso venisse confermato il 3-5-2 sarà Venuti ad agire sulla fascia sinistra mentre l’attaccante serbo partirà dalla panchina. Fuori dai convocati Boateng.


3-5-2

P Perin
D Biraschi
D Romero
D Criscito
D Ghiglione
C Sturaro
C Schone
C Behrami
D Barreca
A Pandev
A Sanabria

All. Nicola

Panchina: Radu, Pajac, Ankersen, Goldaniga, El Yamiq, Eriksson, Radovanovic, Jagiello, Agudelo, Pinamonti, Favilli, Destro.

Indisponibili: Kouamè, Zapata C., Lerager

Squalificati: Cassata


QUI GENOA – Sorride Nicola per il rientro di Criscito dalla squalifica: il capitano agirà nei tre di difesa. Sulle fasce, ancora fiducia a Ghiglione e Barreca mentre Schone sarà il faro del centrocampo a tre. Il tandem d’attacco è confermato: Pandev-Sanabria con Favilli pronto a subentrare.


Leggi anche