Benevento-Fiorentina, prandelli
Foto: YT ACF Fiorentina

Fiorentina e Parma face to face in un match salvezza che mette in palio punti decisivi. Importanti ritorni di pedine per entrambe le squadre

La Fiorentina di Cesare Prandelli e il Parma di Roberto D’Aversa si affrontano nello scontro salvezza della 26ª giornata di Serie A, aperta dall’Udinese. I toscani sono quattordicesimi in classifica con 25 punti, mentre gli emiliani si trovano in penultima posizione a quota 15. I viola conducono sul piano statistico nel 23 precedenti casalinghi in Serie A fra le due squadre.

Potrebbe interessarti:

QUI FIORENTINA Prandelli ritrova Bonaventura, ma perde Ribery per squalifica, oltre agli infortunati Castrovilli, Igor e Kokorin. In difesa spazio a Milenkovic, Ger. Pezzella e Martinez Quarta. Malcuit o Venuti a destra, mentre a sinistra ci sarà Biraghi. In mezzo Amrabat, Pulgar e Bonaventura. In attacco Eysseric supporterà Vlahovic

QUI PARMA Rientrano nel Parma Giuseppe Pezzella e Gervinho, mentre resta out Valenti. Davanti a Sepe ci saranno Busi, Osorio, Bani e Giu. Pezzella. I 3 di centrocampo saranno Hernani, Brugman e Kurtic, con Kucka dietro Karamoh e Mihaila.

FIORENTINA (3-5-1-1): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Martinez Quarta; Malcuit, Amrabat, Pulgar, Bonaventura, Biraghi; Eysseric; Vlahovic. All. Prandelli

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Busi, Osorio, Bani, Giu. Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Kucka; Karamoh, Mihaila. All. D’Aversa

Letture Consigliate