Twitter Udinese

Alla Dacia Arena la squadra di Gotti batte il Sassuolo e avvicina in classifica i neroverdi. Torna al gol Llorente

Udinese-Sassuolo, il secondo anticipo del sabato di Serie A, termina con la vittoria dei friulani che grazie a un ritrovato Llorente conquistano i tre punti e si portano a -4 proprio dai neroverdi. Sassuolo che paga le assenze attacco.

Potrebbe interessarti:

La partita

Nel primo quarto d’ora di gioco ritmi bassi per entambe le squadre che sembrano studiarsi a vicenda. Prima conclusione in porta che arriva al 16′ con Kyriakopoulos che, imbeccato da Berardi, prova a deviare ma Musso para facilmente. Rsiponde Stryger Larsen al 25′ con un tiro da fuori: Consigli mette in angolo. Entra in scena a metà tempo Llorente che prima sfiora il gol su cross di De Paul e poi sul finire dei 45′ riceve un’ottima palla in area, la difende e sblocca il match.

Nella ripresa l’Udinese prova ad addormentare la gara mentre il Sassuolo cerca di smuovere qualcosa lì davanti: fuori Caputo e Djuricic per Traoré e Raspadori. Ma i neroverdi rischiano di subire il raddoppio a causa di uno scatenato De Paul che al 66′ colpisce la traversa. Partita che poi scorre senza particolari occasioni per entrambe le squadre.

All’83, però, viene assegnato un rigore per i padroni di casa: Locatelli devia con la mano un tentativo di girata in area di De Paul. Tuttavia il Var interviene e annulla tutto per un fuorigioco iniziale di Molina. Raddoppio che arriva nel recupero con Pereyra che finalizza un contropiede. Udinese-Sassuolo termina 2-0.

Il tabellino di Udinese-Sassuolo

Marcatori: 42′ Llorente, 90’+3 Pereyra

Udinese (3-5-1-1): Musso; Bonifazi (86′ Becao), De Maio, Nuytinck; Molina, De Paul, Arslan (72′ Makengo), Walace, Stryger Larsen; Pereyra; Llorente (86′ Nestorovski). All. – Gotti

Sassuolo (3-4-2-1): Consigli; Ayhan (64′ Defrel), Marlon, G. Ferrari; Toljan, Locatelli, M.  Lopez (78′ Obiang), Kyriakopoulos; Berardi, Traoré (46′ Djuricic); Raspadori (46′ Caputo). All. – De Zerbi

Letture Consigliate