Frozen 2: sempre più probabile che Elsa sarà la prima principessa gay



frozen 2

Elsa di Frozen sarà molto probabilmente la prima principessa LGBT della Disney

Se ne parla da mesi ormai ma ancora nulla è stato confermato: nel secondo film di Frozen, Elsa potrebbe essere la prima principessa lesbica della Disney. Secondo un rapporto ufficioso verrà inserito un interesse femminile per la famosa principessa di ghiaccio.

Non è ancora chiaro come verrà raccontato tutto ciò, ma si inserirebbe nelle modalità ‘anarchiche’ che hanno caratterizzato “Frozen – Il regno di ghiaccio” sin dall’inizio. Il film  sarebbe una sorta di anti fiaba che sovverte i canoni tradizionali delle vicende tra principesse. Da questo punto di vista Frozen vi si inserirebbe perfettamente; inoltre, risponderebbe così anche alla richiesta sempre più pressante di una maggiore visibilità della diversità e dell’inclusione sul grande schermo.

Partendo da questa possibilità i punti di vista sviluppatesi sono sempre più divergenti: se davvero la Disney renderà ufficiale queste voci i fan si dividerebbero. Alcuni ne sarebbero entusiasti, mentre altri un po’ meno. Questi ultimi giustificherebbero il proprio disappunto perché tutto sommato è un film di animazione per famiglie in cui temi delicati come amore e sessualità dovrebbero essere tenuti lontani. Questa però potrebbe essere anche l’occasione giusta per parlare di queste tematiche in maniera chiara e semplice con i bambini. 

Secondo alcuni osservatori riferimenti al mondo LGBT erano già stati mostrati nel primo film: quando Anna, la sorella di Elsa, va da Oaken, proprietario dell’Emporio & Sauna e lui gli presenta la sua famiglia, facendo una panoramica su dei bambini e un uomo che potrebbe essere benissimo il suo compagno. Ma sulla presenza di riferimenti LGBT nei film della Disney c’è una lunga lista.

Leggi anche