Gerry scotti

Gerry Scotti è guarito dal Coronavirus ed ora è tornato a casa. Ecco il post su Instagram e i chiarimenti sul suo ricovero in terapia intensiva

Gerry Scotti ha finalmente sconfitto il virus. Già pochi giorni fa il conduttore lombardo aveva annunciato di sentirsi meglio. Ora è totalmente guarito dal Covid ed è potuto ha potuto riabbracciare i suoi cari tornando a casa, dopo il ricovero in un ospedale milanese.

Potrebbe interessarti:

Ad annunciarlo è il conduttore stesso con una foto condivisa sul suo profilo Instagram per rassicurare i suoi affettuosi ammiratori. Uno scatto che ritrae il conduttore tranquillo e contento di essere guarito: “A casa, finalmente. Grazie a tutti voi, al vostro affetto e grazie a tutti i medici, infermieri e collaboratori di Humanitas che ci hanno creduto prima di me. Un abbraccio a chi ha vissuto insieme a me questa esperienza: non vi dimenticherò“. Il via poi alla pioggia di like e commenti da parte dei fan per la guarigione di uno dei volti della tv più amati e ricordati dal pubblico italiano.

La falsa notizia sulla terapia intensiva

Pochi giorni dopo aver scoperto di essere positivo al Covid, Gerry Scotti era stato ricoverato in ospedale, a causa di una febbre portata dal contagio. Ma non era mai stato necessario il ricovero in terapia intensiva, Diversamente da quanto riportato dal TPI. Il chiarimento è giunto da Massimo Villa, dall’ufficio stampa del conduttore, che ha fatto sapere a Fanpage.it: “Gerry Scotti sta bene, non è mai stato in terapia intensiva. È stato ricoverato perché ha preso il Covid in maniera abbastanza tosta, ma non è mai stato a rischio. Aveva soprattutto una febbre che non riusciva a debellare“.

 

Letture Consigliate