Ghali: da talento della scena musicale italiana a icona di stile

Ghali

Milioni di views su YouTube, concerti sold out, un album rilasciato da poco e non solo. Ghali lascia lo zampino anche nella moda

Milanese, 24 anni e di origini tunisine, Ghali nel giro di un anno è diventato uno degli artisti più apprezzati per il suo stile, la sua creatività e i suoi suoni. Ha reinterpretato il rap scombussolandolo con sonorità del tutto nuove. I suoi brani raccontano della sua storia, mescolando sonorità orientali a versi in francese, arabo e italiano.

L’artista si è nel tempo contraddistinto anche per i suoi look che tendono al minimalismo e a tratti sperimentali, diventando una vera e propria icona di stile per gli adolescenti e non solo. Il suo guardaroba vede capi Old School, capi classici della moda maschile, pattern e colori accesi che richiamano anche le sue origini tunisine.

Il mondo della moda si è avvicinato moltissimo a questo personaggio. Ha calcato la passerella dello stilista Damir Doma durante la scorsa fashion week, mentre Adidas lo ha scelto come talent per raccontare ai Millennials la linea di sneakers EQT, rivisitazione in chiave moderna della calzatura-culto degli anni ’90. Inoltre, Dondup ha voluto presentare la sua linea Iconic con un evento durante il quale il cantante si è esibito con una live performance.

Enter the ICONIC world of Dondup: check out the full collection featuring @ghali on Dondup.com #dondupiconic #dondup

A post shared by Dondup (@dondupofficial) on

“L’incontro con Dondup è stato casuale, ho scoperto una bella realtà. Collaborare per il progetto Iconic è stato interessante perché la collezione pur essendo essenziale riesce a raccontare la mia personalità, coerente con il mio stato d’animo: a volte intellettuale, a volte alternativo, a volte come dite voi della moda… stylish”, ha commentato Ghali.

Ghali dal 2015 porta avanti anche un suo brand di streetwear: la STO Clothing.

Altri artisti che hanno fatto parte del mondo della moda

Ghali non è l’unico rapper ad essere stato avvicinato dal mondo della moda. Nel 1996 il primo caso: Tupac sfila per Versace. Tra i nomi più gettonati del momento c’è anche A$AP Rocky, volto di campagne pubblicitarie di Calvin Klein e Dior Homme, corteggiato anche da brand come Gucci e Balenciaga.

Tra i rapper italiani invece troviamo Tedua, uno dei nuovi Millennials di Dolce&Gabbana, e Sfera Ebbasta, che ha sfilato per Marcelo Burlon.