Giaveno come Hogwarts: esplode la magia di Harry Potter

Giaveno dedica una festa ad Harry Potter
Immagine da Pixabay

Giaveno, alle porte di Torino, si prepara ad accogliere bacchette, cappelli parlanti, tornei di quidditch e tutti i protagonisti di Harry Potter

E’ partita la prima edizione di «Mondo Magico Giaveno», l’evento che si ispira ad Harry Potter e che vedrà la piccola città della Val Sangone trasformarsi in Hogwarts

La festa, organizzata dal gruppo «Troppo Creative» in collaborazione con la Fondazione Pacchiotti, prevede: bacchette, cappelli parlanti, tornei di quidditch, una ricostruzione dell’iconico binario 9 e 3/4 e tanto altro. Tra le strade, figureranno i protagonisti della saga più amata da grandi e piccini. Qualcuno, ieri, eseguiva le prove da comparsa.

Ad esempio, Viola Pinosa, di 13 anni, si calerà nei panni di Luna Lovegood: “Anche io come lei mi sento diversa dagli altri. Non compro vestiti e scarpe firmate, e ho un pensiero spesso “alternativo” rispetto a quello dei miei compagni”. Leonardo Porto, invece, un quarantasettenne che di lavoro fa l’autotrasportatore, interpreterà Gilderoy Allock: “A parte l’essere vanitoso – ironizzanon ho molto in comune con il mio personaggio“.

Come riporta La Stampa, il team organizzativo è molto soddisfatto:”Gli alberghi sono pieni, i ristoranti hanno un menù a tema, e ci aspettiamo migliaia di persone da tutta Italia. Stiamo già pensando alla prossima edizione“.