Papu Gomez

Gomez è pronto a lasciare la Serie A e volare in Liga. Arriva la firma sul contratto con il Siviglia: contratto fino al 2024

Si chiude il capitolo di questa lunga storia: Gomez e la Dea si separano. Fine di un matrimonio, terminato molto male alla fine di un percorso ricco di emozioni. Il Papu ha accettato la destinazione spagnola al Siviglia, per continuare a giocare ad alti livelli e in Europa. Contratto fino al 2024 per l’argentino, che è atteso domani in Spagna per svolgere le visite mediche di rito e ufficializzare il passaggio in Liga.

Potrebbe interessarti:

Come riporta Gianluca Di Marzio, l’Atalanta ha accettato l’offerta del Siviglia: cinque milioni di euro più due di bonus facilmente raggiungibili. Dopo anni importanti con la maglia della Dea, il fantasista dice addio agli amanti del calcio. Raggiungerà un altro ex della Serie A, Suso per completare un reparto offensivo “italiano”. Gomez alzerà il tasso tecnico della squadra, che agli ottavi di Champions League se la vedrà con il Borussia Dortmund, squadra di classe ma incostante e battibile.

Gomez ora ballerà il flamenco per la gioia di Lopetegui. Manca soltanto il comunicato di entrambe le squadre, che dovrebbe arrivare nella giornata di domani, ma il Papu ha già la valigia in mano.

Letture Consigliate