Google Assistant ufficiale in Italia: partito il roll out, per tutti sarà disponibile il 1 Novembre



Google Assistant

Ci siamo: Google Assistant approda ufficialmente in Italia

Dopo una lunga attesa il noto assistente vocale di Google parlerà anche italiano. Il rilascio, previsto per fine anno, sembra sia stato anticipato per l’uscita di Pixel 2 xl, il nuovo telefono targato Google. Ieri, pochi fortunati lo hanno già ricevuto, ma arriverà in via definitiva a tutti il 1 Novembre.

I requisiti essenziali per l’installazione negli smartphone Android elencati dettagliatamente nella guida di Google sono i seguenti:

  • Sistema Android 6.0 Marshmallow o versioni successive
  • App Google 6.13 o versioni successive
  • Google Play Service
  • 1,5 GB di RAM
  • Schermo con risoluzione minima in HD

Google Assistant può effettuare operazioni simili a quelle di Cortana e Siri: è possibile chiedergli di chiamare un numero dalla rubrica, avviare un brano musicale, inviare un messaggio di testo, oppure chiedergli come sarà il tempo. Ma lo fa in un modo del tutto nuovo: implementa, infatti, una comprensione contestuale del linguaggio, che consente di porre ulteriori domande dopo quelle precedenti.

Dalle novità annunciate, sembra che sarà possibile comunicare con l’assistente non solo con il comando vocale, ma anche scrivendo con la tastiera. Inoltre, sarà in grado di effettuare acquisti.

La disponibilità di Google Assistant non è legata solo agli smartphone ma anche a televisori e smart speaker compatibili.

Leggi anche