Green Pass: ecco la guida per scaricare la certificazione verde

AttualitàGreen Pass: ecco la guida per scaricare la certificazione verde

Dal 6 agosto il Green Pass sarà obbligatorio per entrare nei ristoranti al chiuso e consumare al tavolo anche nei bar. Di seguito la guida per scaricarlo

In Italia a partire dal prossimo venerdì 6 agosto il Green Pass sarà obbligatorio per accedere a piscine, ristoranti, spettacoli e palestre e non solo. Questa la decisione annunciata dal Governo per decreto: per poter usufruire di alcune attività e servizi, sarà necessario possedere le certificazioni verdi Covid-19.

Per poter ottenere il Green Pass si dovrà rispettare una di queste condizioni:

  • Se hai effettuato il vaccino monodose o hai ricevuto la prima dose da almeno 15 giorni;
  • Al completamento del ciclo vaccinale e quindi hai ricevuto anche la seconda dose;
  • Se hai fatto un tampone molecolare o rapido nelle ultime 48 ore e sei risultato negativo;
  • Se puoi dimostrare di essere guarito dal Covid-19 nei 6 mesi precedenti.

Ecco come scaricarlo

Il Green Pass può essere scaricata tramite le app installate sul tuo smartphone. Con l’app Immuni basterà inserire il numero e la scadenza della tua tessera sanitaria e l’AUTHCODE, il codice che avrai ricevuto via email o sms. Se invece hai l’app IO, potrai accedere con la tua identità digitale (SPID/CIE) e visualizzare la certificazione verde a partire direttamente dal messaggio ricevuto.

In alternativa basterà visitare il sito dedicato all’EU digital Covid certificate (www.dgc.gov.it). Infine, se non si hanno questi strumenti digitali, si potrà ottenere recandosi direttamente dal farmacista, dal tuo medico di base o dal pediatra. Basterà portare codice fiscale e tessera sanitaria.

Le nuove misure adottate dal Governo, hanno prodotto in poche ore un marcato aumento delle prenotazioni dei vaccini, come nel caso della Regione Veneto: “Per vaccinarsi, dalle telefonate ricevute dai call center, registriamo un assalto alla diligenza”, ha invece affermato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. “Le forniture restano costanti, ma il nostro ‘tran tran’ sul livello vaccinale ha visto un impennarsi delle richieste”.

Rita Milione
Classe '99 da Cava de' Tirreni, studentessa presso la facoltà di Scienze Politiche all'Università degli Studi di Salerno. Appassionata di social media, musica e giornalismo.

Covid-19

Italia
102,244
Totale di casi attivi
Updated on 27 September 2021 - 15:13 15:13