Green Pass: ecco le parole di Draghi sulla misura

PoliticaGreen Pass: ecco le parole di Draghi sulla misura

Mario Draghi ha dichiarato in conferenza stampa quanto approvato in cabina di regia. Ecco le novità per il Green Pass

Dal 5 Agosto green pass per accedere a bar e ristoranti al chiuso, non per consumare al bancone o all’aperto. Draghi, in conferenza stampa, ha confermato la proroga dello stato d’emergenza al 31 Dicembre. Questo è quanto emerge dalla cabina di regia di questo pomeriggio. Inoltre sarà necessario per i grandi eventi e per entrare a teatro, al cinema e in palestra.

Per la classificazione delle fasce di colore varranno dunque soprattutto le percentuali dei posti letti occupati e la soglia dell’occupazione delle terapie intensive.
L’economia italiana si sta riprendendo. La variante delta del virus è minacciosa, perché si espande più rapidamente. Altri Paesi europei sono più avanti nei contagi, ma senza reagire subito la situazione nostra si uniforma. I provvedimenti presi oggi sono importanti, perché introducono l’utilizzo del Green Pass su base estensiva. Il merito di questo miglioramento è stato della campagna vaccinale, perché sta andando ad una velocità rassicurante. Circa due terzi di cittadini con più di 12 anni ha preso almeno due dosi di vaccino. La pressione sugli ospedali è fortemente diminuita, i decessi idem.” ha dichiarato Mario Draghi.

La campagna vaccinale ha fatto crescere anche la produzione industriale e l’occupazione. Invito tutti gli italiani a vaccinarsi e farlo subito. Devono proteggere sé stessi e le proprie famiglie. Il Green Pass non è un arbitrio, è una condizione per tenere aperte le attività. Per quanto riguarda la giustizia, ho chiesto l’autorizzazione a porre la fiducia in Parlamento. Questo sarà il punto di partenza. Qualora vi fossero miglioramenti, si chiederà la fiducia sui nuovi testi.” ha poi detto il premier.

Le parole di Speranza

Prolungheremo lo stato d’emergenza al 31 Dicembre e cambiamo i parametri per il Coronavirus. Ora si procede non più con l’RT, ma tramite il numero di casi e il tasso d’ospedalizzazione. Si passerà in zona gialla solo quando le terapie intensive saranno occupate del 10% e quello delle aree mediche del 15%. La ragione del cambio è dovuta alle aspettative maggiori rispetto al vaccino.” ha dichiarato Roberto Speranza, ministro della Salute del Governo Draghi sul Green Pass.

Ringrazio il ministro Colao e il ministro Franco, perché già oggi abbiamo utilizzato il Green Pass per alcune manifestazioni particolari. Con questo decreto estendiamo l’utilizzo di questo strumento ad attività di ristorazione, spettacoli aperti al pubblico, musei e altre istituti della cultura e manifestazioni di altro tipo. Vogliamo evitare una crescita del contagio. Lo strumento fondamentale è quello della vaccinazione. Questa è la strada principale da percorrere.” ha poi concluso.

Attilio Senatore
Studente di Giurisprudenza presso l'università degli Studi di Salerno e autore di una raccolta di poesie dal titolo "Non è tardi per sognare".

Covid-19

Italia
91,350
Totale di casi attivi
Updated on 2 August 2021 - 19:08 19:08