Contro il Covid anche le mascherine di Harry Potter



harry potter
immagine dalla pagina facebook ufficiale di harry potter

L’artista del Colorado Stefanie Hook produce mascherine anti-covid e magiche ispirate alla saga cinematografica di Harry Potter

Nella Fase 2 della lotta lotta al Coronavirus, le mascherine oltre a proteggerci sono diventate parte integrante del nostro guardaroba e della nostra idea di stile. Così, diversi imprenditori si stanno divertendo a personalizzarle: è questo il caso dell’artista del Colorado Stefanie Hook, che su Tik Tok ha mostrato le mascherine da lei create ispirate al franchise cinematografico di Harry Potter.

@coloradopex

I am the maker of the mask 🖤🖤🖤 #mask #hp #artist #smallbusiness #magic *checkmeouton FB ***CPEX

♬ original sound – coloradopex

All’apparenza esse sembrano delle normali mascherine nere ma basta qualche respiro per assistere alla magia: sulla mascherina prende forma la cosiddetta Mappa del Malandrino, creata dal padre di Harry Potter, James, insieme a Sirius Black, Remus Lupin e Peter Minus, come raccontato nei romanzi di J.K. Rowling nei romanzi che hanno ispirato la saga cinematografica con Daniel Radcliffe.

Stefanie Hook, che produce le mascherine con la sua società Colorado Pony Express, non ha voluto svelare il segreto dietro alle sue mascherine magiche. Tuttavia, la magia potrebbe essere innescata dai pigmenti ad attivazione termica con cui sono prodotte.

Le mascherine, attualmente sold-out torneranno disponibili per l’acquisto dal prossimo 29 Maggio sul sito di Stefanie Hook.

In questo periodo di quarantena la saga di “Harry Potter” ha confermato il suo imperituro successo: nel nostro Paese, Italia 1 l’ha mandata in onda per intero registrando sempre grandi numeri in termini di share.

 

Leggi anche