Ilaria D'Amico

Ilaria D’Amico sostiene di voler abbandonare il mondo del calcio per dedicarsi a nuove tematiche e alla conduzione di diversi format televisivi

Ilaria D’Amico dice addio al mondo dello sport e del calcio. Volto noto nel modo del giornalismo sportivo, lascia gli appassionati che si erano affezionati alla sua conduzione per dedicarsi all’attualità. Dopo 23 anni, di cui 18 a Sky, Ilaria D’Amico commenterà la finale di Champions League il prossimo 23 agosto e lì sarà l’ultima volta che tratterà di pallone.

“Avrei potuto continuare per sempre, è una macchina che conosco benissimo. Ma voglio rodarne una nuova (…) Mi sono chiesta dove volessi andare e ho sentito che dovevo raccogliere nuove sfide. Con lo sport mi sono tolta ogni sfizio: ho fatto un percorso bellissimo e netto”- dichiara la D’Amico al Corriere della Sera.

Circa le sue nuove idee afferma: 

“Una prima serata che parli di attualità e diventi appuntamento fisso. Quando ne abbiamo parlato a Sky, ho sentito il richiamo della foresta (…) Non tollero l’urlo becero ma non mi piace neanche la tv dei carini, quelli che stanno nel mezzo. Tra i temi che mi interessano ci sono le realtà social, sarà che sono a contatto con dei preadolescenti…”.