Illuminazione a energia solare: tutti i vantaggi

HomeAttualitàIlluminazione a energia solare: tutti i vantaggi

Il continuo aumento dei costi energetici che sta avvenendo negli ultimi anni, ha convinto moltissime persone a scegliere energie alternative e rinnovabili (eolico, idroelettrico, solare e biomasse)

L’energia solare, in particolare, sta conoscendo una fase particolarmente fortunata per i diversi vantaggi e l’enorme risparmio che essa comporta, per l’illuminazione dei nostri spazi.

Perché l’energia solare viene oggi scelta da molti per il pieno soddisfacimento dei propri bisogni energetici? La risposta è semplice! Questa particolare modalità di apporto energetico green, che deriva direttamente dal sole, è massimamente utilizzata sia per produrre elettricità, illuminando interi edifici, sia per produrre calore. Scegliere di passare all’energia solare significa, quindi, sia avere un consistente e costante risparmio sul lungo termine, sia riuscire a raggiungere una totale autonomia sul piano energetico.

A differenza di ciò che comunemente si può pensare, nel nostro paese è sufficientemente stabile e costante durante l’arco di tutto l’anno; è ovvio che possano esserci periodi di maggiore o minore intensità, ma ciò non influirà significativamente sulla continuità di apporto energetico che viene fornito. È bene inoltre ricordare che le fonti di energie non rinnovabili diminuiscono anno dopo e anno e sono destinate ad esaurirsi nel corso dei prossimi decenni, per questo motivo è importante pensare a nuove soluzioni per l’illuminazione, come ad esempio le lampade solari.

L’energia solare, ricordiamolo, è fruibile sia da aziende che da privati, uno degli impieghi principali da parte di questi ultimi è l’utilizzo per lampade solari da esterni. Le lampade da giardino a energia solare, sono l’esempio perfetto per sottolineare la versatilità e la facilità di impiego di questo tipo di apporto energetico che non richiede, assolutamente, la costruzione di ingombranti e costose infrastrutture, come invece è necessario per lo sfruttamento delle energie eolica o idroelettrica.

Vediamo allora nel dettaglio tutti i vantaggi dell’energia solare rispetto ai combustibili fossili tradizionali (petrolio e carbone) per la produzione di energia.

  • Riduzione dei costi: l’energia solare riesce ad abbattere esponenzialmente i costi in bolletta, in quanto può sostituirsi (in alcuni casi anche completamente) alla tradizionale produzione di energia elettrica.
  • Agevolazioni economiche: l’energia solare, essendo un’energia green, gode del favore dei governi, che stanziano periodicamente agevolazioni economiche per passare a un impianto duraturo e funzionale ad energia solare. 
  • Sfruttamento in aree difficili da raggiungere: l’energia solare riesce ad essere sfruttata anche in località remote in cui la rete elettrica tradizionale pubblica ha difficoltà ad arrivare.
  • Energia rinnovabile: un’illuminazione ad energia solare significa utilizzare un’energia completamente rinnovabile, ovvero sfruttabile all’infinito.
  • Energia eco-friendly: l’utilizzo dell’energia solare per l’illuminazione significa diminuire significativamente il proprio impatto ambientale. Produrre elettricità sfruttando il sole significa, infatti, minimizzare l’emissione di gas serra nocivi per l’atmosfera; non dover impiegare combustibili fossili per produrre energia significa anche evitare trasporto e smaltimento degli stessi.

Illuminazione ad energia solare: come funziona

Come funziona l’illuminazione che sfrutta energia solare? Lampioncini, lampadine, faretti ad energia solare sono tutte luci che utilizzano lampade a LED; come è noto, il consumo di questo genere di lampade è estremamente ridotto, in quanto esse sono dotate di un pannello con celle fotovoltaiche adibite al raccoglimento (e sfruttamento) dell’energia solare.

Ogni singola cella riesce ad immagazzinare una quantità di energia variabile, in base alla propria dimensione e alla quantità dei raggi solari che colpiscono la sua superficie; di conseguenza, più la cella è grande e maggiore sarà la corrente che potrà in potenza accumulare. Durante a giornata, le celle immagazzinano la corrente che finisce in un accumulatore costituito da una o più batterie ricaricabili, con l’arrivo della sera l’energia viene poi riutilizzata per produrre illuminazione.

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41