6 Agosto 2018 - 11:24

Indonesia: forte scossa di terremoto a Lombok. Diversi morti e feriti

Indonesia

Indonesia: nuova forte scossa di terremoto con magnitudo 7.0 si è registrata a Lombok. Diversi sono i morti e i feriti

Una forte scossa di terremoto si è verificata in Indonesia causando danni all’Isola di Lombok e a Bali. L’epicentro è stato individuato in mare, 18 chilometri a nord-ovest di Lombok e a 15 chilometri di profondità.

Questo sisma, verificatosi una settimana dopo quello devastante del 29 luglio, è stato seguito da 120 scosse di assestamento e da un mini-tsunami con un’onda fra i 10 e i 15 centimetri si altezza.

È stata poi accertata la morte di 19 persone, molte altre decine sono state ferite mentre gli edifici sono stati danneggiati. Tra le vittime ci sarebbero un bambino di 1 anno e un uomo di 72 anni.

L’altro terremoto, di magnitudo 6.4 e con profondità minore, aveva ucciso 17 persone, distrutto molti edifici, provocato frane e intrappolato escursionisti.

Il portavoce dell’agenzia indonesiana per la gestione delle catastrofi, Sutopo Purwo Nugroho, ha affermato che molti edifici sono stati danneggiati a Mataram, la città principale di Lombok. Ha affermato: “La maggior parte erano edifici costruiti con materiali deboli”.

L’Indonesia purtroppo non è la prima volta che viene colpita da catastrofi: è situata sulla “cintura di fuoco” del Pacifico. Qui si incontrano le placche tettoniche e numerose sono anche le eruzioni vulcaniche. Nel 2004, uno tsunami innescato da un terremoto sottomarino di magnitudo 9.3, causò la morte di 220.000 persone nei Paesi che si affacciano sull’Oceano Indiano, tra cui 168.000 in Indonesia.