Indonesia: i morti per il terremoto potrebbero essere molti di più

palermo

Indonesia: i morti per il terremoto della scorsa domenica sono almeno 347 e non 131. Secondo un’agenzia potrebbero essere addirittura 381

Il terremoto che ha colpito l’Indonesia la scorsa domenica potrebbe aver causato molti più morti rispetto al numero iniziale di cui si è parlato fino ad ora.

Il bilancio delle vittime, infatti, risaliva a 131 fino allo scorso mercoledì ma, secondo un’altra agenzia statale, i morti sarebbero addirittura 381.Le vittime aumentano ogni giorno, man mano che i soccorsi raggiungono le zone più “nascoste”  di Lombok.

Il terremoto che ha colpito la zona nord dell’isola ha avuto una magnitudo di  6.9 e ha seguito di pochi giorni un altro che aveva ucciso 17 persone nella stessa area. I danni sono stati da subito evidenti: l’80%  degli edifici nel nord del paese è stato distrutto e secondo il governo, sono ventimila le persone che aspettano ancora di essere soccorse.

Sutopo Purwo Nugroho, portavoce dell’agenzia indonesiana per le calamità naturali, ha ripetuto più volte che il bilancio ufficiale è di 161 vittime; in questi casi si consiglia di non prendere per certe le notizie dei media.

Data la confusione iniziale, molte volte le stesse vittime vengono registrate più volte.
Per accertare il numero delle vittime, bisogna aspettare ancora un po’.