Inter-Fiorentina, dove vedere il match e le probabili formazioni

inter-fiorentina, probabili formazioni
Foto: Instagram Inter

Inter-Fiorentina apre il turno infrasettimanale della Serie A; le probabili formazioni: tornano Perisic e De Vrij nei nerazzurri, Viola con Chiesa centravanti?

Due squadre con voglia di assaporare i piani alti della classifica: Inter-Fiorentina apre la sesta giornata di campionato, il primo turno infrasettimanale.

I nerazzurri vengono dalla vittoria in extremis contro la Sampdoria, grazie al gol di Marcelo Brozovic al 94′. Esito positivo anche per i Viola, vincenti 3-0 contro la Spal al Franchi. La squadra allenata da Stefano Pioli è a quota 10 in classifica, mentre la banda Spalletti (stasera in tribuna per squalifica) rincorre a 7.

Probabili formazioni e dove vedere il match

Le probabili formazioni: l’Inter punta sull’artiglieria pesante e ritrova dal 1′ Perisic e De Vrij, rimasti in panchina (il croato è subentrato nella ripresa) contro la Samp. A fargli spazio saranno Politano e Miranda con molta probabilità. In mezzo è ballottaggio tra Vecino e Gagliardini. Tra i convocati, out solo Vrsaljko, torna Lautaro Martinez.

La Fiorentina potrebbe effettuare solo qualche modifica rispetto alla vittoria contro la Spal. Hancko ha stupito nei 45′ giocati e potrebbe sostituire Biraghi. In mezzo, Gerson potrebbe riposare: pronto Edmilson Fernandes. Occhio all’attacco: Pioli ha parlato di una possibilità di vedere Chiesa centravanti per mandarlo fuori dagli schemi, ma Simeone resta favorito per tenersi il posto. Dovrebbe esserci Pjaca, in gol sabato e che si sta integrando sempre di più. L’alternativa è Eysseric.

Inter-Fiorentina (ore 20:30, Sky Sport Serie A)

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino (Gagliardini), Brozovic; Candreva, Nainggolan, Perisic; Icardi. – All. Luciano Spalletti (squalificato, in panchina Marco Domenichini).

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi (Hancko); Benassi, Veretout, Edmilson Fernandes (Gerson); Chiesa, Simeone, Pjaca (Eysseric). – All. Stefano Pioli.