Israeliani e palestinesi insieme in un video contro la censura

Prima PaginaIsraeliani e palestinesi insieme in un video contro la censura

Dura risposta alla censura del governo israeliano che ha eliminato dalla lista dei libri per le scuole “Bordeline”, il romanzo che racconta la storia d’amore tra un’ebrea israeliana e un musulmano palestinese

[ads1] Una protesta che fa rumore. Sei giovani coppie che si baciano, forse per la prima volta, nulla di più naturale. Pare che a “infastidire” sia il fatto che si tratti di israeliani e palestinesi. Il video, immediatamente divenuto virale, è stato realizzato dal settimanale “Time Out” di Tel Aviv per esprimere contrarietà rispetto alla decisione presa dal Ministero dell’Istruzione israeliano.

Naftali Bennett, ministro dell’istruzione nazionalista e conservatore, ha eliminato dalla lista dei libri consigliati per le scuole superiori  il romanzo Borderline di Dorit Rabinyan. Il testo narra la storia di una relazione tra una ricercatrice ebrea israeliana e un pittore musulmano palestinese. Due strade che si incrociano per poi dividersi. La storia di un amore proibito.

“Tutelare l’identità e l’eredità culturale degli studenti in ogni settore” questa la motivazione alla base della censura, così come rivelato dal quotidiano Haaretz. Discutibile decisione politica che non fa altro che perpetuare, anche nell’ambito della cultura e della formazione giovanile, il conflitto israelo-palestinese.

[ads2]

Germana Giardullohttps://zon.it
Giornalista pubblicista, collaboro dal 2015 con le testate zon.it e zerottonove.it in qualità di responsabile di redazione. Ho conseguito la laurea magistrale in filosofia politica discutendo una tesi dal titolo "identità ebraica, male totalitario e giudizio nel pensiero politico di Hannah Arendt", con votazione 110 e lode. Sono attratta dal mondo della comunicazione, dai suoi diversi linguaggi e dalle nuove tecnologie d'informazione. Interessata alla politica, l'attualità e al cinema in generale. Nello specifico il cinema d'autore degli anni cinquanta, sessanta e settanta.

Covid-19

Italia
93,017
Totale di casi attivi
Updated on 2 August 2021 - 21:08 21:08