Italbasket sconfitta dalla Germania ma comunque agli ottavi

italbasket

Gli azzurri dell’Italbasket perdono contro la Germania ma la vittoria della Georgia sull’Israele spinge agli ottavi gli uomini di Ettore Messina

project adv

Brutta prestazione dell’Italbasket agli Europei in Israele, sconfitta per 55-61 dalla Germania. Gli Azzurri, troppo spenti e poco precisi al tiro, non riescono a battere i rivali Tedeschi che così rivendicano la sconfitta negli Europei del 2015.

Si sa che tra Italia e Germania non è mai una partita qualunque, che sia una partita di basket o di calcio la rivalità è sempre accesa ed infatti  la sfida nella sfida è stata tra Marco Belinelli e Dennis Schroder, futuri compagni negli Atlanta Hawks a partire dalla prossima stagione NBA ma rivali agguerriti nella partita di ieri.

Poca concentrazione e soprattutto tanta stanchezza che condiziona gli uomini di Ettore Messina, che non riescono a segnare punti dal campo per quasi un quarto di gioco, salvo le incursioni e i rispettivi canestri spettacolari di Filloy, il migliore della partita azzurra.

Avvio soporifero per entrambe le squadre

Nel primo quarto le squadre faticano a trovare canestri dal campo per tutto il primo tempo. Le sorti della partita cambiano quando l’Italbasket, poco concentrata in attacco, non riesce a segnare per l’intero terzo quarto allungando i punti di distacco dai rivali Tedeschi, e, complice uno Schroder in giornata di grazia, i lunghi del quintetto di coach Chris Fleming complicano la vita ulteriormente a rimbalzo agli azzurri. La partita finisce con una sonora sconfitta, figlia di una prestazione poco incisiva e con la consapevolezza che si poteva dare qualcosa di più in attacco.

Coach Messina ovviamente non è soddisfatto della prova: “Non siamo stati bravi a far circolare la palla in attacco, non siamo riusciti a segnare dal campo per quasi un quarto e questo deve farci pensare. La difesa va bene ma per vincere la partite serve anche organizzazione offensiva”.

Fortuna vuole che grazie alla vittoria della Georgia su Israele, l’Italbasket sia matematicamente agli ottavi di finale, che si disputeranno ad Istanbul. Oggi alle 16.30 invece ci sarà la sfida proprio contro quella Georgia che ci ha fatto un gran favore per decretare la migliore Terza e Quarta del girone. Fortissimi nel gioco perimetrale, i lunghi Georgiani possono essere un gran problema per gli azzurri con i due centri NBA Pachulia e Shengeila.

Boxscore: Filloy 15, Belinelli 12, Datome 9, Schroder 17, Voigtmann 17.

Video del giorno