Italian Movie Award: sta per cominciare la VII edizione

Prima PaginaItalian Movie Award: sta per cominciare la VII edizione

Giovedì si dà il via all’edizione 2015 dell’Italian Movie Award, il festival cinematografico internazionale ideato e diretto dal regista Carlo Fumo

[ads1]

Presso la piazza Cartabianca del Centro Commerciale La Cartiera in via Macello 22 a Pompei (Na), giovedì 25 giugno alle ore 11.00, verrà ufficialmente presentata la VII edizione dell’Italian Movie Award.

Durante la conferenza stampa, moderata da Viridiana Myriam Salerno, interverranno: Carlo Fumo, presidente e direttore artistico dell’Italian Movie Award, Antonio Giordano, medico, professore e ricercatore di fama internazionale, nonché presidente della giuria, Luca Abete, conduttore del festival e inviato di Striscia La Notizia, Valerio Caprara, critico cinematografico, docente e presidente della Regione Campania Film Commission, Piergiorgio Cesaro, direttore del centro commerciale La Cartiera, Valeria Lubrano Lavadera, responsabile marketing e comunicazione del centro commerciale La Cartiera, Roberta Inarta, direttrice della Scuola di Cinema di Napoli.

Italian Movie AwardLa VII edizione del festival cinematografico internazionale Italian Movie Award si svolgerà, anche quest’anno, in una delle location culturali più famose al mondo. Il tema 2015 è “Alimentazione = Stili di Vita” con le medaglie della Presidenza della Repubblica Italiana, della Camera Dei Deputati e del Senato, con il patrocinio morale di Expo Milano 2015 e, tra gli altri, del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e del Ministero per i Beni e Le Attività Culturali e del Turismo.

L’Italian Movie Award è diretto come sempre dal suo ideatore, il regista Carlo Fumo. La precedente edizione, dedicata al delicato tema dell’ambiente e in particolare la sua salvaguardia, ha avuto un ampio consenso di pubblico, con oltre 29.000 presenze, con un grande riscontro su tutta la stampa nazionale, grazie alla presenza di numerosi e illustri ospiti.

L’edizione 2015, sarà ancora più importante dal punto di vista artistico e culturale, dal 4 al 12 luglio, presso l’anfiteatro all’aperto del parco naturale de La Cartiera a Pompei, nove giorni di proiezioni, con 6 lungometraggi e 6 corti internazionali in concorso nella categoria tematica “Short Social World Competition”.

Torna anche l’Italian Movie MasterClass, percorso cinematografico interamente gratuito per 100 adulti e ragazzi, da 15 a 45 anni, con docenti del calibro di: Valerio Caprara, Vittorio Sodano, Alessandro Bencivenni, Gaetano Carito, Giuseppe Cozzolino, Antonio De Rosa, Fabiana Sera, Biagio di Stefano, Marco Brighel e tanti altri.

Infine la presentazione del libro “Monnezza di Stato” di Antonio Giordano e Paolo Chiariello, la mostra “Ritratti D’Artista” del M. Giuseppe Cascella, il concorso di poesie organizzato da Mediavox e la presentazione in anteprima nazionale della nuova camera Canon C300 Mark II, grazie alla Trans Audio Video Group. Tutto questo e altro, con la partecipazione di ospiti autorevoli, e con l‘obbiettivo principale di valorizzare la storia, la cultura e la cinematografia italiana, in Italia e all’estero, attraverso tematiche sociali ogni anno differenti.

A condurre il festival ci sarà l’inviato di Striscia La Notizia Luca Abete.

Italian Movie AwardGli artisti e le personalità presenti e premiate quest’anno all’Italian Movie Award sono: Luca Argentero, Valentina Lodovini, Edoardo Leo, Giulia Michelini, Serena Rossi, Marco D’Amore, Massimiliano Gallo, Giovanni Esposito, Paolo Genovese, Antonio Giordano, Edoardo De Angelis, Paolo Chiariello e tanti altri. Per i vincitori dell’edizione 2015, un viaggio negli Stati Uniti D’America presso la Temple University per un evento dedicato, organizzato in collaborazione con lo Sbarro Institute presieduto dal ricercatore, oncologo e autore, il Dott. Prof. Antonio Giordano.

L’attesa è quasi finita, giovedì alle 11.00 saranno presentati il Catalogo, il Programma del festival e della MasterClass 2015.

[ads2]

Annalisa Saggesehttp://zon.it
Con una laurea in filosofia specialistica appesa al muro e una tesi su intersoggettività e comunità nella "Critica del Giudizio" di Kant nel cassetto, mi sono innamorata dell'affollatissimo mondo della comunicazione e dei social network. Appassionata di fotografia e viaggi, sono sempre pronta a partire per poi raccontare! Mi diverto, nel tempo libero, a scrivere favole e racconti che un giorno forse pubblicherò. Il mio motto, preso in prestito dal passato, è "Sapere Aude!"

Covid-19

Italia
78,484
Totale di casi attivi
Updated on 29 July 2021 - 18:01 18:01