Jennifer Lawrence sarà diretta da Paolo Sorrentino in “Mob Girl”

Prima Pagina Jennifer Lawrence sarà diretta da Paolo Sorrentino in "Mob Girl"

Il regista italiano Paolo Sorrentino dirigerà Jennifer Lawrence nel film noir “Mob Girl”: tutto quello che sappiamo sul progetto

In attesa di sapere se Woody Harrelson realizzerà mai il suo sogno (confidato al Giffoni Experience 2019) di lavorare con Paolo Sorrentino, il regista italiano Premio Oscar per “La Grande Bellezza” dirigerà un’altra star di caratura internazionale, Jennifer Lawrence, che sarà protagonista del film crime “Mob Girl”.

La trama

La pellicola si concentra sull’ascesa criminale di Arlyne Brickman, già raccontata nel libro Premio Pulitzer A Woman’s Life in the Underworld di Teresa Carpenter.

La donna, che oggi ha 85 anni, è cresciuta tra i truffatori del Lower East Side di New York City, per poi diventare una delle colonne della mafia americana.

Nel 1986 diventa testimone di giustizia nel processo contro la famiglia mafiosa dei Colombo: la donna testimoniò anche contro il gangster Anthony Scarpati decidendo di non avvalersi di alcuna protezione poichè, sosteneva, “questo è il modo più veloce per farsi ammazzare”. La Brickman oggi vive in Florida.

La crew

“Mob Girl” sarà prodotto da Paolo Sorrentino con la Wildside di Lorenzo Mieli e con la partecipazione di Jennifer Lawrence. La sceneggiatura è firmata a quattro mani da Sorrentino e Angelina Burnett.

Sorrentino è anche regista della serie “The New Pope”, prossimamente in onda su Sky Atlantic e che potrebbe essere presentata al prossimo Festival del Cinema di Venezia.

 

 

Avatar
Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
558,068
Totale di casi attivi
Updated on 16 January 2021 - 08:48 08:48