Jessy Taylor perde 100mila followers. Appello disperato

L’influencer Jessy Taylor si dispera per la chiusura del suo profilo Instagram. La 21enne appare in lacrime su Youtube: “Mi state rovinando la vita”

Jessy Taylor non si rassegna alla chiusura del suo profilo Instagram che contava circa 100mila followers. La giovanissima influencer, in un video YouTube divenuto virale, si mostra in lacrime, chiedendo un modo per riottenere la sua fonte di guadagno.

Stando all‘Indipendent, l‘appello di Taylor si rivolge ai responsabili delle segnalazioni che hanno causato il blocco del suo account. Tali persone le starebbero “rovinando la vita“. La ragazza, inoltre, nel filmato, spiega di non essere adatta ad “un lavoro normale” e di star cercando di essere una persona migliore.

Non voglio tornare a lavorare da McDonald’s, dice la ventunenne in preda al panico, svelando di aver anche provato a fare la escort in passato. Secondo il canale YouTube ‘InformOverload’, la rimozione della statunitense dal social sarebbe stata determinata dalla presenza di alcune frasi razziste, rivolte ad una donna di colore.

Nel frattempo, però, Jessie ha attivato un altro profilo Instagram. In poche ore, ha raggiunto la quota di 8 mila followers.