6 Maggio 2022 - 07:00

Juventus-Genoa, le probabili formazioni del match

Juventus con nulla da chiedere più al campionato, Genoa all'ultima spiaggia

Juventus Allegri

Juventus-Genoa sarà il match del venerdì della 36ª giornata di Serie A. Nonostante abbia messo al sicuro il quarto posto, Allegri vuole continuare a vincere dando continuità di risultati in vista della finale di Coppa Italia con l’Inter in programma mercoledì a Roma. Se da un lato la Juventus è tranquilla, lo stesso non si può dire del Genoa che allo Stadium si gioca le ultime briciole di speranza di rimanere in A.

QUI JUVENTUS – Allegri in conferenza stampa è stato chiaro: contro il Genoa “giocherà la formazione migliore” anche se qualche big potrebbe rifiatare in vista della Coppa Italia. Raggiunto matematicamente il quarto posto, non c’è alcun motivo di spingere ancora in campionato in special modo alle porte di una partita che potrebbe cambiare il volto della stagione. Il tecnico bianconero ritrova Cuadrado e De Sciglio sugli esterni ma solo il secondo dovrebbe partire dal primo minuto. Al posto del colombiano spazio ad Alex Sandro con De Ligt e Bonucci al centro della difesa. Out Pellegrini che ha rimediato una distorsione a una caviglia in allenamento mentre Danilo dovrebbe riposare. A centrocampo confermata la coppia ZakariaMiretti con Bernardeschi e Rabiot sulle fasce. In avanti tre per due maglie con Dybala che potrebbe essere l’unico certo del posto.

QUI GENOA – Perso il derby al Genoa non resta che un miracolo per evitare la retrocessione. La squadra di Blessin è obbligata a vincere allo Stadium e sperare in un pari tra Salernitana e Cagliari per riaccendere una miccia di speranza. Per questo i liguri schiereranno la formazione migliore possibile confermando dieci undicesimi della formazione uscita sconfitta nel derby. Unica novità sulla trequarti dove Portanova dovrebbe prendere il posto di Galdames.

Le probabili formazioni di Juventus-Genoa

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bernardeschi, Zakaria, Miretti, Rabiot; Dybala, Vlahovic. All. Allegri.

GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Frendrup, Ostigard, Bani, Vasquez; Sturaro, Badelj; Ekuban, Amiri, Portanova; Destro. All. Blessin