Khabib Nurmagomedov stupisce ancora: battuto per sottomissione Poirier



khabib nurmagomedov
foto: screen youtube canale ufficiale UFC

Khabib Nurmagomedov allunga il proprio record personale di vittorie in UFC. Dustin Poirier battuto alla terza ripresa per sottomissione. Intanto si pensa al futuro: chi sarà il possibile avversario del combattente ? Ferguson il candidato, ma occhio a McGregor

Ritorno in grande stile per Khabib Nurmagomedov in UFC. Il lottatore daghestano conquista l’ennesima vittoria in carriera, allungando la striscia a 28 vittorie. Nonostante gli 11 mesi di inattività fuori dall’ottagono, Khabib non lascia fiato ai propri avversari.

A farne le spese, questa volta, è stato Dustin Poirier. Lo statunitense si è dovuto arrendere alla forza e alla tecnica di Nurmagomedov. Al terzo round, infatti, Poirier ha dovuto cedere per sottomissione, perchè imprigionato in una morsa letale.

Khabib Nurmagomedov, però, è incontenibile. A fine gara, non contento della vittoria, ha chiesto a di essere inserito al primo posto nella classifica pound-for-pound. Ma adesso chi sarà il suo prossimo avversario ?

Gli indizi portano a Tony Ferguson, già campione nella categoria dei pesi leggeri nel 2017; il suo stile di lotta aggressivo potrebbe mettere alla prova Khabib. I due dovevano già fronteggiarsi diverse volte, ma a cause di alcuni imprevisti fisici sono saltati i match. 

Occhio, però, a Conor McGregor. L’irlandese chiede a gran voce una rivincita a Mosca. E sul suo profilo Twitter scrive:

“Mettete in calendario il mio rematch con Khabib a Mosca”.

 

 

Leggi anche