Cagliari-Parma termina 4-3 con il trionfo sardo. Durante i festeggiamenti, Joao Pedro consola Kurtic in lacrime

Dopo una sfida spettacolare, alla Sardegna Arena escono vincitori i padroni di casa, in quella che era un’autentica sfida salvezza. Cagliari-Parma finisce 4-3, con la rimonta firmata da Gaston Pereiro e Cerri negli ultimi 5′ di recupero. Un risultato che fa sperare i sardi, ma che allo stesso tempo condanna gli emiliani, ormai nei bassi fondi della classifica. La distanza fra le due squadre ora è di 5 punti, forse troppi per permettere ai crociati di mantenere la loro presenza in Serie A anche l’anno prossimo.

Sarà stato proprio per questo motivo, e per tutto lo stress accumulato prima e durante il match, che Jasmin Kurtic al termine della partita non è più riuscito a trattenere le lacrime. E proprio in quel momento, il cagliaritano Joao Pedro decide di lasciare ai compagni i festeggiamenti, ed affiancare l’avversario per consolarlo. Una bellissima scena di umanità, probabilmente la più bello di questa giornata di Serie A, che sicuramente farà il giro del mondo. Perché è vero, il calcio può mostrare a volte situazioni discutibili, ma vive soprattutto di queste emozioni positive, che regala al suo pubblico.

Potrebbe interessarti:
Letture Consigliate