La Prova del Cuoco: Natalia Cattelani condivide con noi la sua Crostata all’olio con biscotto amarena



la prova del cuoco

Svelati oggi alla Prova del Cuoco su Rai1 i segreti di un dolce sfizioso, facile da preparare e soprattutto gustoso. Natalia Cattelani, protagonista del cooking show italiano ha deciso di condividere con noi la ricetta della sua Crostata all’olio con biscotto amarena. Di seguito gli ingredienti ed il procedimento

Chi ha detto che con la fine delle feste sia finito anche il periodo delle delizie culinarie? Per coloro che in questi giorni non sono attanagliati dal panico post-feste e dall’incubo dieta, la Prova del Cuoco ha oggi proposto un dolce sfizioso, leggero ma soprattutto gustoso per iniziare così la settimana con tutti gli ingredienti necessari al buon umore.

Nella puntata di oggi, andata in onda come di consueto su Rai1, ricca di sorprese e colpi di scena culinari, le protagoniste del cooking show più gettonato d’Italia sono state Alessandra Spisni e Natalia Cattelani; proprio quest’ultima, in particolare, ha realizzato per noi un dessert fantasioso e stuzzicante sin dal suo stesso nome: Crostata all’olio con biscotto amarena. Il dolce in questione non richiede l’utilizzo di burro, è facile da preparare anche per chi non ha dimestichezza con i fornelli, e si lascia gustare senza troppe cerimonie. Seguendo le parole ed i consigli della stessa Cattelani, che l’ha ideato e brevettato, proponiamo qui di seguito gli ingredienti ed il processo necessario alla sua realizzazione.

Gli strumenti del mestiere: Ingredienti

Di cosa abbiamo bisogno? 2 cucchiaini di lievito per dolci, mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva, 3 bicchieri di farina tipo 0, 2 tuorli d’uovo, 1 uovo intero, 1 bicchiere di zucchero. Per il ripieno, invece, gli ingredienti sono: 150 ml di latte rigorosamente intero, mezzo bicchiere di sciroppo di amarene, 200 grammi di confettura di visciole (se avete quella della nonna conservata lì in dispensa di casa vostra ancora meglio), 15 amarene sciroppate, 50 grammi di cacao amaro e 200 grammi di pan di Spagna. Ora non ci rimane che illustrare minuziosamente il procedimento che ci porterà a gustare il nostro dessert.

Crostata all’olio con biscotto amarena, il procedimento

Natalia Cattelani ha oggi sapientemente illustrato il procedimento necessario alla realizzazione del suo dessert in diretta alla Prova del Cuoco su Rai1, vediamo ora quali sono state le sue mosse in cucina!

Per realizzare la base della crostata all’olio con biscotto amarena, bisogna anzitutto unire lo zucchero con le uova, amalgamando bene ed aiutandosi con una frusta manuale. Solo in seguito aggiungere olio e farina. Infine inoculare il lievito. Finito il procedimento la frolla va stessa su di una teglia imburrata, lasciando da parte un pò di impasto.

Nel frattempo, bisogna preparare il ripieno del dolce. In un frullatore elettrico bisogna versare il pan di Spagna ed il cacao, al fine di ricavarne delle briciole farinose. Quando il frullatore avrà terminato il suo (sporco) lavoro, il ricavato va posto in una ciotola e vi si aggiungerà: la confettura di visciole, le amarene, il liquore ed il latte. Il risultato dovrà assumere le sembianze di una crema morbida e compatta, a quel punto bisogna versare la crema ottenuta sulla base precedentemente creata; gli avanzi di base messi da parte li utilizzeremo, invece, per creare la classica ”rete” da crostata al di sopra del nostro dolce.

E’ arrivato il momento della cottura! Cuocere il tutto nel forno preriscaldato a 180 gradi per 45 minuti. La Cattelani a questo punto ha suggerito di ricoprire il più possibile il ripieno con la ”rete” di frolla, così da garantire una cottura meno invasiva del ripieno sottostante.

Le alternative al dolce della Cattelani proposte dalla Prova del Cuoco non sono poche e ve ne sono davvero per tutti i gusti. Da provare anche la mousse ai tre cioccolati di Guido Castagna oppure i torroncini dell’Epifania di Daniele Persegani (ma poi chi l’ha detto che vanno mangiati per forza nell’Epifania?)

Leggi anche