Viaggio nel mondo del lavoro da svolgere in remoto

AttualitàViaggio nel mondo del lavoro da svolgere in remoto

Il mondo del lavoro è, ormai da diversi anni, un mondo dinamico, con cambiamenti talvolta molto repentini. Certe professioni che un tempo davano lavoro a tante persone ora sono completamente andate a scomparire

La rivoluzione digitale e la nuova modalità di lavoro. Questo lo sappiamo bene se guardiamo cosa è accaduto nella nostra società occidentale negli ultimi secoli di storia, ma lo possiamo tranquillissimamente notare anche guardando a ciò che è accaduto negli ultimi 2/3 decenni. La rivoluzione digitale, in particolare, ha ribaltato il mondo, come una novella macchina a vapore. La pandemia non ha fatto altro che esasperare questa tendenza e aprire gli occhi a tante persone, aziende e istituzioni su mutamenti ormai già abbondantemente in atto.

È così che, accanto a pandemia, vaccini, tamponi, virologi, ecc., un’altra espressione è balzata prepotentemente alla cronaca e sulle bocche di tutti: smart working. Questo duro periodo ci ha visti fisicamente rinchiusi, ma la nostra mente ha comunque continuato a spaziare, anche in virtù della scoperta di questa particolare modalità di lavoro. Molte persone hanno così iniziato a sognare di svolgere la propria professione da remoto, magari da spiagge esotiche, oasi o case in campagna con la piscina. Oppure semplicemente nella propria casa. E molti hanno anche scoperto che esistono professioni che per il loro svolgimento non necessitano di spostamenti particolari. E queste sono, particolare tutt’altro che trascurabile, proprio quelle con più futuro.

Lo smart working: i suoi indiscutibili vantaggi

Se la rivoluzione industriale aveva creato tanti posti di lavoro nelle fabbriche, la rivoluzione digitale, soprattutto oggi, dà invece la possibilità a tanta gente di lavorare in luoghi estremamente più salutari e senza tutta una serie di elementi stressanti.

Non dover raggiungere un ufficio o un altro tradizionale luogo di lavoro significa avere, innanzitutto, anche un diverso modo di interfacciarsi con il proprio capo e con i propri colleghi. Aspetti che possono essere fonte di stress. Ovviamente, però, il vantaggio più grande è relativo al risparmio di tempo, denaro, energie e salute: basta con le ore in macchina, in fila, ai semafori, ecc.; basta con le arrabbiature in macchina; stop alle spese di benzina, olio, ecc., per la propria automobile; stop alle spese anche per la pausa pranzo e per  altre attività legate a un lavoro tradizionale!

Una soluzione ideale per lavorare da casa con soddisfazione: il copywriting

Grazie ai computer e ad internet oggi esistono varie professioni di successo effettuabili anche da casa: il web developer, il blogger e il social media manager sono quelle forse più note. Qui te ne voglio proporre un’altra, estremamente interessante sotto tanti punti di vista: quella del copywriter. Si tratta, traducendo piuttosto letteralmente, di “un redattore di testi per la pubblicità”, ovvero un professionista cui è richiesto di produrre contenuti allo scopo di generare vendite.

Lavoro indubbiamente compatibile col lavoro da remoto, molto richiesto e che può esser ben pagato, dal momento che le aziende hanno compreso la sua importanza strategica. Ovviamente non tutti coloro che sono bravi a scrivere diventano bravi copywriter e non tutti i copywriter diventano ricchi. Per raggiungere questi traguardi servono competenze specifiche che vanno molto al di là di quelle maturate nel percorso scolastico e universitario.

Servono tempo e pazienza. Soprattutto, però, serve un’adeguata e costante formazione. In quest’ottica, come ho già anticipato, la scuola e l’Università non sono sufficienti. Questo settore presenta delle specificità che devono essere conosciute e schemi, componenti linguistiche e tecniche che devono essere maneggiate.

I migliori corsi di copywriting presenti online hanno un percorso articolato per insegnare agli studenti delle competenze specifiche non solo in modo teorico ma attraverso esercizi mirati. Solo così potrai diventare un maestro del copywriting persuasivo, ovvero colui che sa padroneggiare la parola scritta, in modo da generare persuasione e condurre i suoi interlocutori a compiere l’azione commerciale da lui desiderata.

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 31 July 2021 - 21:05 21:05