Calciomercato: la Lazio si ritira momentaneamente dalla trattativa di rinnovo per Stefan De Vrij



stefan de vrij
imm. dalla pagina facebook ufficiale stefan de vrij

Igli Tare, nel pre-partita con il Verona, ha annunciato che la società biancoceleste si è ritirata dalla trattativa per il rinnovo di Stefan De Vrij. Il difensore, quasi sicuramente, andrà via a fine stagione

Igli Tare, ai microfoni di Mediaset Premium, ha chiarito il punto della situazione su Stefan De Vrij. La società, molto probabilmente, lascerà il giocatore a fine stagione.

Questa la dichiarazione del dirigente sportivo in merito alla questione:

“Sarà una partita dove abbiamo tanto da perdere e niente da vincere. Giochiamo contro una squadra in cerca di punti e dobbiamo esser bravi a ritornare sulla strada giusta perché è un periodo dove stiamo sbagliando un po’ risultati e atteggiamento. Abbiamo parlato con la squadra, ora ci attendiamo risposte. Tifosi? L’unica cosa è che abbiamo uno zoccolo duro di 25-27mila persone che vengono in ogni partita. Però siamo una squadra che sta lottando per la zona Champions e il pubblico deve stare più di fianco a noi. Veniamo da momenti difficili ma possiamo notare la differenza fra passato e presente”.

“De Vrij? Penso che la Lazio si ritirerà dalla proposta fatta a lui per motivi che diremo più avanti. E’ stata una scelta fatta dopo tanti mesi e anni di trattative ma c’è anche un limite su come sono andate le cose. Penso che sia stato un professionista esemplare, ha dato tanto alla Lazio ma anche la Lazio gli ha dato tanto. Lo ringrazieremo per quello che ha fatto finora e che farà ma a fine stagione le nostre strade si divideranno. Non è il momento opportuno di dire i motivi di questa scelta ma dovevamo dare una risposta e l’abbiamo data stasera. E’ meglio guardare avanti, la Lazio è una squadra che è cresciuta in questi anni e lo farà perché l’unica cosa che non mancano sono i giocatori. Non è questione di accordi con altre squadre ma di correttezza quando si fanno le trattative. Dalla nostra parte abbiamo fatto le cose correttamente ma all’ultimo momento le cose sono cambiate. Non vogliamo più proseguire su questa strada”.

Leggi anche