Ferzan Ozpetek, Le Fate Ignoranti

La serie tv tratta dal film Le fate Ignoranti di Ferzan Özpetek prende vita e forma: annunciati i primi due attori del cast

Ferzan Özpetek si appresta a far diventare serie uno dei suoi film più famosi: Le Fati Ignoranti. Annunciati poco fa due grandi attori, nonché amici del regista italo-turco, che prenderanno parte al progetto: si tratta di Luca Argentero e Serra Yilmaz. Ecco, quindi, che Özpetek ha dato la notizia ai suoi followers su Instagram con molto entusiasmo. La serie tv arriverà prossimamente su Star, il nuovo brand di intrattenimento di Disney+. Argentero e Yilmaz sono i primi due nomi ufficiali del cast del drama annunciato ufficialmente lo scorso febbraio.

Potrebbe interessarti:

Per fare l’importante comunicazione è apparso sui suoi social del registe con la didascalia “Io, Luca e Serra”, uno scatto che li ritrae insieme e sorridenti mentre si apprestano a fare la prima lettura del copione. Luca Argentero, quindi, tornerà in scena dopo l’importante successo che lo ha travolto la fiction “Doc – Nelle tue mani”. Ma non è l’unico nuovo incarico per il noto attore. Presto lo vedremo in scena accanto all’attore turco Can Yaman in una nuova serie italiana su Sandokan prodotta da Lux Vide. Serra Yilmaz invece è uno dei volti più noti del cinema di Ferzan Özpetek. Non sappiamo ancora che ruolo avranno nella serie tv: sarà tutto un effetto sorpresa, come affermato dallo stesso regista.

Come il film, la serie – scritta da Ferzan Özpetek, Gianni Romoli, Carlotta Corradi e Massimo Bacchini – partirà dal racconto di un tradimento per esplorare in 8 episodi di 50 minuti l’uno una commovente storia di amicizia e di inaspettate relazioni interpersonali. Questo si legge sulla trama diffusa da Disney+: “Quando Massimo, il marito di Antonia, viene ucciso in un incidente d’auto, la donna scopre che suo marito aveva una relazione omosessuale con un uomo di nome Michele. Antonia, devastata dalla notizia, si ritroverà a stringere un’amicizia inaspettata e commovente con Michele e la sua cerchia di amici eccentrici”.

Özpetek invece aveva dichiarato: “In questa serie ci sarà molta italianità e molti di quegli elementi che hanno reso affascinante l’Italia nel mondo, dalla luce, alle opere e tanto altro. Sono sicuro che sarà anche un’occasione di rinnovamento per me e per il mio lavoro”.

Letture Consigliate