Random le iene

A cadere nel tranello de Le Iene questa sera è Random, ex concorrente di Amici in gara a Sanremo 2021. Complici i suoi manager

Random, ex concorrente di Amici, nella quinta serata di Sanremo 2021 è entrato in scena con uno strumento del mestiere: la cazzuola. Il motivo di questa “presenza insolita” all’Ariston si spiega con lo scherzo de Le Iene di cui il cantante è stato vittima.

Potrebbe interessarti:

Lo scherzo

Tutto inizia quando Gazzarrini incontra i manager di Random, complici della redazione del programma. Poco prima della finalissima, arriva una mail della Rai in cui si legge a chiare lettere che la canzone del concorrente è plagiata. La conseguenza di ciò consiste nella squalifica immediata dalla competizione. Il cantante è disperato: “Mi stanno rovinando un sogno“.

La notizia shock, intanto, si sparge a macchia d’olio. Una giornalista vuole intervistare il diretto interessato ma Radom declina questa richiesta perché non è dell’umore. Spunta un sms di Amadeus: “Ragazzi, mi state rovinando“. L’artista, in preda al panico, tira un calcio ad un mobile della stanza, poi si getta sul letto e affonda la testa nel cuscino. Quando tutto sembra perduto, Random chiama sua madre, chiedendole di risolvere l’equivoco, poi si accovaccia quasi come pregasse.

Arriva una telefonata da parte di chi lo ha accusato. L’uomo incalza: “Hai plagiato il testo del ritornello” poi, dopo una lunga trattativa, decide di ritirare la diffida. Quando scopre che Random, prima di sfondare nel mondo della musica, faceva il muratore, vuole che l’artista si filmi mentre fa l’intonaco al muro di casa. Random è furioso e, recuperato l’indirizzo di casa dello strano personaggio, decide di salire in auto alla volta di Torino, mettendo a rischio la sua presenza a Festival di lì a poche ore. Le Iene riesce a bloccarlo in tempo e gli consegna come premio una cazzuola, la prima a “partecipare a Sanremo“.

Letture Consigliate