Lecce, 87enne morta carbonizzata



Lecce

A causare il decesso dell’anziana 87enne della provincia di Lecce sarebbe stato un incendio, divampato a partire dal motorino elettrico del letto ortopedico dove la donna dormiva

Tragedia questa mattina in provincia di Lecce, dove un’anziana 87enne disabile è deceduta a causa di in incendio divampato a partire dal motorino elettrico del suo letto ortopedico. La vittima abitava in Via Calabria ad Acquarica del Capo, in provincia di Lecce, e da più di un anno era costretta a letto.

Proprio per questa sua condizione l’anziana utilizzava un materasso anti decubito, su cui era presente un motorino che ne regolava la ventilazione. Proprio da questo meccanismo sarebbe partito poi il cortocircuito che ha generato le fiamme. Neanche la badante che la accudiva ha potuto far niente per la donna, se non chiamare i vigili del fuoco. Ma ormai era troppo tardi.

 

Leggi anche