Libero De Rienzo è morto stroncato da un infarto

AttualitàLibero De Rienzo è morto stroncato da un infarto

Aveva 44 anni. Negli ultimi anni Libero De Rienzo era stato interprete della saga “Smetto quando voglio”

E’ morto all’età di 44 anni l’attore, sceneggiatore e regista napoletano Libero De Rienzo.

L’interprete di Giancarlo Siani nella pellicola del 2009 di Marco Risi Fortapàsc, è stato colto da un infarto nella sua casa in zona Madonna del Riposo a Roma dove è stato ritrovato da un amico, allarmato perché da giorni non aveva più sue notizie.

Allertati i sanitari del 118 e i Carabinieri di Madonna del Riposo, la procura di Roma ora sovrintende alle indagini sulla dinamica del ritrovamento del corpo, sul quale tuttavia non sarebbero stati riscontrati segni di violenza.

Libero De Rienzo, nato a Napoli il 24 Febbraio 1977, viveva a Roma dall’età di due anni: era sposato con la costumista Marcella Mosca, che lo aveva reso padre di due figli, di 6 e 2 anni.

Il cinema, che nel 2002 gli aveva tributato un David di Donatello per la sua interpretazione in Santa Maradona, De Rienzo lo aveva respirato sin da bambino: suo padre  Ugo è stato infatti aiuto regista di Citto Muselli. La famiglia per lui rivestiva un’importanza capitale, non a caso il suo corpo sarà inumato accanto alla madre, in Irpinia.

Tra i più recenti lavori di Libero De Rienzo la saga cinematografica Smetto quando Voglio di Sidney Sibilia e il film A Tor Bella Monaca non Piove Mai (2019).

Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 1 August 2021 - 09:06 09:06