18 Giugno 2022 - 16:48

ATP Queen’s, Berrettini-Van de Zandschulp 6-4 6-3: Matteo vola in finale!

Al Queen's Matteo Berrettini cerca la seconda finale consecutiva in due settimane: di fronte ci sarà l'olandese Botic Van de Zandschulp

Berrettini, Van de Zandschulp

Semifinale importantissima al Queen’s per Matteo Berrettini nell’ATP 500. Al rientro dall’infortunio, il tennista italiano è 7-0 nei match disputati e, dopo la vittoria a Stoccarda di settimana scorsa, adesso va alla ricerca di un posto in finale nel torneo dove è campione uscente. Di fronte a sé ci sarà l’olandese Botic Van de Zandschulp, cresciuto molto nell’arco della stagione in corso e pertanto mina vagante per il numero 1 d’Italia. Nell’altra semifinale si sfideranno il serbo Filip Krajinovic ed il croato Marin Cilic.

Nel club della Regina, Berrettini cerca di riconfermare il titolo conquistato nella scorsa edizione ma soprattutto punta a tenersi stretto la Top 10 nel Ranking ATP (dipenderà anche da Hurkacz ad Halle) ed infine cercherà di evitare il sorpasso di Jannik Sinner e restare – per qualche settimana – ancora in vetta alla classifica dei tennisti italiani.

Il percorso di Matteo Berrettini ed i precedenti

Ottava partita in 10 giorni dopo il rientro dall’operazione alla mano: il ritmo imposto da Berrettini è chiaramente in chiave Wimbledon ed i risultati sono incoraggianti. Infatti, il tennista azzurro ha vinto il torneo 250 di Stoccarda ai danni di Andy Murray ed ora punta a riconfermarsi al Queen’s per cercare di perdere meno punti possibili in vista dello Slam in programma tra qualche settimana.

Sull’erba britannica, Matteo ha esordito superando in due set il padrone di casa Daniel Evans con un doppio 6-3, dimostrando di essere sempre più in crescita. Successivamente è arrivata la vittoria sofferta ai danni di Denis Kudla, suo spauracchio personale ma alla fine Berrettini lo ha superato in rimonta per 3-6 7-6 6-4. Infine, nella giornata di venerdì, c’è stato il netto successo contro Tommy Paul: un 6-4 6-2 che è stata più di una dichiarazione d’intenti per il classe ’96.

Ed ora ci sarà Botic Van de Zandschulp: tra i due c’è stato solo un precedente in carriera e risale alla scorsa edizione di Wimbledon nel 2° turno. Allora fu Matteo Berrettini ad imporsi nettamente in 3 set per 6-3 6-2 7-6 in 2 ore e 15 minuti. Era l’inizio di una grande cavalcata che portò il n°1 d’Italia a conquistare la finale (primo azzurro a riuscirci nella storia), poi persa in 4 set contro Novak Djokovic.

Il match in diretta

Di seguito, Zon.it vi fornirà in diretta gli aggiornamenti della semifinale all’ATP Queen’s tra Matteo Berrettini e Botic Van de Zandschulp. Si comincia intorno alle 14.

16:45E LA CHIUDE SUBITO QUESTA VOLTA: VINCE BERRETTINI! Recuperando da 0-30, Matteo riesce a sfruttare il primo match point con una grande chiusura in avanzamento. Van de Zandschulp va ko: seconda finale consecutiva al Queen’s per lui. Ed è 8 su 8 dal suo ritorno in campo!

16:39 – Ci risiamo: come nel 1° set, Van de Zandschulp riesce ad accorciare sul 3-5 ma ora Berrettini servirà per chiudere il match ed accedere in finale al Queen’s.

16:35 – Allunga Berrettini: 5-2!

16:32 – SI TORNA IN CAMPO ED ARRIVA IL BREAK! Berrettini allunga 4-2 sfruttando al massimo il momento in cui era stato fermato il match trovando il break grazie ad un errore di dritto di Van de Zandschulp.

16:03 – MATCH SOSPESO! Berrettini avanti 40-30 sul servizio di Van de Zandschulp ed arriva l’alt del giudice di sedia per la pioggia che è tornata a cadere su Londra. Polemica da parte dei due tennisti che avrebbero voluto chiudere questo game.

16:00 – Che peccato! Berrettini va 0-40 nel quarto game ma Van de Zandschulp ribalta l’inerzia vincendo i successivi 5 punti e rimanendo così a galla. Poi Matteo serve bene nel turno di battuta ed è 3-2.

15:42 – Subito un buon game a zero per aprire il secondo set: Berrettini 1-0.

15:37 – ECCOLO IL SET! Si riscatta immediatamente Berrettini che vince il primo parziale per 6-4, sfruttando la prima chance utile sul 15-40. Bene così, a breve il 2° set.

15:33 – CONTRO BREAK! Nel momento di chiudere, Berrettini viene abbandonato dai suoi colpi: annulla palla break, poi non sfrutta set point ed invece commette doppio fallo sulla nuova palla break per Van de Zandschulp. Ora l’olandese serve per ricucire lo strappo, altrimenti sarà set per Berrettini avanti 5-4.

15:27 – Van de Zandschulp tiene il game a 30 ed accorcia sul 3-5 ma ora Berrettini serve per chiudere il 1° set.

15:20 – Game rapido per Matteo che allunga sul 5-2

15:19 – BREAK BERRETTINI! Harakiri di Van de Zandschulp che dopo aver annullato 8 palle break, sulla nona inciampa nel doppio fallo e pertanto permette all’azzurro di andare sul 4-2 con possibilità di allungare. Bene così.

15:12 – Game complicato per l’olandese che annulla un’altra palla break per Berrettini ma non riesce a portarlo a casa. Ancora vantaggi.

15:08 – Van de Zandschulp annulla due palle break da 15-40 nel sesto game ma si va ai vantaggi: tutto ancora aperto.

14:59 – Equilibrio tra le parti: Van de Zandschulp tiene il servizio a 0 ed è 2-2.

14:55 – 2-1 per l’italiano. Grande inizio di match per il numero 10 al mondo che torna in vantaggio dopo un game praticamente dominato.

14:54 – 1-1. Berrettini vuole dare un’accelerata alla gara e comincia con un ace.

14:50 – Primo game a Berrettini. Serve Van de Zandschulp.

14:42 – Ora si gioca davvero. I due si stringono la mano e sono pronti a darsi battaglia.

14:33 – Ancora ombrelli aperti sul campo. Si attende il verdetto.

14:31 – Ci siamo. Il primo ad entrare in campo è Matteo Berrettini.

14:23 – Pioggia sconfitta. Sembra si inizi alle 14:30.

14:04 – Per ora Matteo Berrettini e Botic Van de Zandshulp non scenderanno in campo a causa pioggia.

13:55 – CI SIAMO! Tra pochi minuti Matteo Berrettini e Botic Van de Zandschulp faranno il loro ingresso in campo sul campo centrale del Queen’s. Sarà la prima semifinale di giornata, a seguire ci sarà il match tra Krajinovic e Cilic.