Livorno, vasto blackout: case senza luce e ascensori bloccati



Livorno

A Livorno, in numerose zone della città, vi è stato un grande blackout. La causa è da attribuire ad un principio d’incendio in una cabina elettrica

Livorno all’oscuro. Sì, è proprio questo che sta succedendo in queste ore, dove un vasto blackout sta interessando numerose zone della città. Le case e i negozi sono senza luce, molti ascensori rimasti bloccati con conseguenti chiamate ai vigili del fuoco per chiedere aiuto.

Le segnalazioni arrivano da diverse parti della città, per esempio dall’Ardenza dove oltre all’elettricità sono segnalate anche mancanze di acqua. La causa del maxi-blackout è da attribuire al principio di incendio nella cabina primaria La Rosa in via Martin Luther King, che ha mandato fuori servizio la parte del sezionatore di media tensione.

La filiale Enel di Livorno sta tentando di ri-alimentare la zona con manovre in media e bassa tensione da altre cabine, per circoscrivere l’area rimasta fuori servizio e intervenire con il lavoro di sostituzione del sezionatore.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di energia elettrica, l’area interessata è quella a sud della città, tra La Rosa e Ardenza.
Non appena l’impianto sarà accessibile, inizieranno le operazioni di riparazione in cabina per la sostituzione della componentistica danneggiata senza ulteriori disagi per la clientela. E-Distribuzione ringrazia per la collaborazione i Vigili del Fuoco e l’Amministrazione Comunale.” ha spiegato, in una nota, l’azienda.

Leggi anche