14 Dicembre 2021 - 16:39

Lo Stato di emergenza sarà prorogato per tre mesi

Governo

Lo Stato di emergenza sarà prorogato per tre mesi? In attesa dell’ok del governo, Fico: “Concordo sulla proroga dello stato d’emergenza”

Lo Stato di emergenza ci sarà ancora per tre mesi. Mario Draghi è pronto a portare in Consiglio dei Ministri oggi pomeriggio alle 17 la proposta di una proroga fino al 31 di marzo.  È una scelta maturata guardando i dati, ma anche registrando le posizioni di partiti come Pd e M5s, che si sono schierati da subito per il proseguimento delle misure straordinarie, ma anche il sostanziale via libera della Lega attraverso le parole concilianti di Matteo Salvini.  

“Credo sia maturo il tempo” per annunciare la proroga, pronostica Enrico Letta, confermando la posizione del Pd che per primo, già alla fine della scorsa settimana, si era detto pronto a sostenerla. Proprio grazie alle misure adottate in questi mesi, sottolinea il leader dem, “evitiamo di trovarci oggi come l’Olanda”.

La novità risiede proprio nell’apertura di Salvini: “Non do giudizi a priori, aspettiamo i dati” dice il leader leghista fino a pochi giorni fa nettamente contrario ad una nuova proroga dello stato di emergenza.

Seguono la stessa linea di pensiero anche Forza Italia e Italia viva. Il presidente M5s Giuseppe Conte afferma:

“È chiaro che rispetto alla curva epidemiologica e una variante che appare molto contagiosa, ci sembra necessario pervenire alla proroga dello stato di emergenza”.

-Il pensiero di Roberto Speranza

“Oggi in Cdm ci saranno ulteriori scelte sull’emergenza che stiamo vivendo. La casa come primo luogo di cura del cittadino. L’accreditamento delle cure domiciliari e delle Reti di cure palliative. I numeri di questi  giorni sono molto incoraggianti. Ieri mezzo milione di dosi di vaccino anti-Covid inoculate. In totale sono state superate i 100milioni di dosi di vaccino somministrate. E anche per le prime dosi nelle ultime settimane ce ne sono state 450mila. Molte le prenotazioni anche per i più piccoli. Inoltre, le mascherine sono ancora uno strumento fondamentale nella strategia di contrasto al Covid e bisogna tenere la guardia alta nella lotta al virus”.

-Il pensiero di Fico

 “Mi sento concorde nella proroga dello stato di emergenza. Credo sia anche più coerente dal punto di vista normativo”.

Lo stato di emergenza è regolato dalla legge 225 del 1992, che ha istituito il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, poi aggiornata nel 2018 da un decreto legislativo in cui si dice che questo strumento “non può superare i 12 mesi, ed è prorogabile per non più di ulteriori 12 mesi”. L’ultima proroga scadrà il 31 dicembre 2021, ma la possibilità di prorogarlo finirà il 31 gennaio del 2022. La richiesta di prorogare lo stato di emergenza fino a dopo l’inverno, richiederebbe quindi un largo consenso politico, un passaggio in Parlamento e una legge apposita.