20 Novembre 2017 - 21:51

M5S, Di Battista shock! Non si ricandida. “Nessuno strappo”, precisa

Di battista

Il numero due del Movimento 5 Stelle, Alessandro Di Battista, rinuncia al secondo mandato

Nessuna dietrologia, nessun disfattismo dietro la scelta di Alessandro Di Battista di non ricandidarsi, nella prossima tornata elettorale tra le fila dei parlamentari del Movimento Cinque Stelle.

Di Battista, tramite una diretta Facebook ci tiene a precisare che dietro la sua volontà di vivere da dietro le quinte la prossima campagna elettorale, che potrebbe far entrare Luigi Di Maio a Palazzo Chigi dalla porta principale, ci sono ragioni di natura strettamente personale che nulla hanno a che vedere con terremoti interni alla fazione politica che è orgoglioso di portare come una seconda pelle.

Nuove priorità per Di Battista, un papà in sella

La paternità ha cambiato le sue priorità, tra le quali adesso figura un libro a sua firma che racconta la genesi e l’ascesa del Movimento ed un tour elettorale lungo tutto lo stivale che lo vedrà impegnato a promuovere le nuove linee programmatiche di Di Maio ed i suoi.

Di Battista, la vittoria di Ostia

Ovviamente l’attenzione di Di Battista non poteva non soffermarsi sulla vittoria messa a punto nel difficile comune di Ostia, dove comunque il sentimento generale, dati alla mano, resta una generalizzata sfiducia nella classe politica.

Uno spettro questo che non sembra impensierire il Dibba  che anzi mostra estrema fiducia nell’elettorato pentastellato, chiamato ad una capillare diffusione del messaggio grillino, innestato sulla corrosione del sistema dall’interno, in vista dell’appuntamento elettorale del prossimo anno.