M5S, Fraccaro difende Toninelli dopo la gaffe sul Brennero

fraccaro gaffe

Il ministro per i Rapporti col Parlamento Riccardo Fraccaro minimizza la gaffe. Il politico si è soffermato anche sulla vicenda Taverna

La gaffe di Danilo Toninelli sul valico del Brennero sta letteralmente facendo impazzire la rete. Il ministro di Infrastrutture e Trasporti è sotto attacco da tutte le parti, soprattutto dal web. In suo soccorso, però, è arrivato Riccardo Fraccaro, ministro per i Rapporti col Parlamento, che ha minimizzato l’errore del collega e gettato un po’ d’acqua sul fuoco.

Toninelli e la gaffe sul tunnel del Brennero? Io vivo in Trentino e ai trentini era chiaro che lui si riferisse al valico del Brennero. Però una gaffe capita a tutti, non è quella a stabilire se un ministro è bravo o meno. Ci concentriamo tutti sull’errore e non sulla politica che c’è dietro. Toninelli si sta impegnando tantissimo e non ci sarà assolutamente nessun rimpasto di Governo.” ha dichiarato Fraccaro, in una trasmissione televisiva.

Il politico si è poi soffermato anche sulla vicenda Taverna, dicendo la propria: “Non so chi ha ragione, ma è una situazione che mi rende ancora più orgoglioso del M5S, perché, da una parte, abbiamo l’amministrazione pubblica che non fa favori ai senatori di turno della stessa forza politica. Dall’altra parte, abbiamo la mamma della Taverna che non chiama la figlia senatrice per farsi risolvere il problema, ma segue le vie legali perché è convinta di stare nel giusto. E questa è la cosa che si deve fare in un mondo civile. Se è stato accertato che deve andare via, deve rispettare le regole. E mi sembra che i fatti lo dimostrino.