Psg-Manchester City
Foto: YouTube

Il Manchester City verso la sua prima finale di Champions, ai parigini servirà la partita perfetta per ritornarci a distanza di un anno

Tra il Manchester City e la sua prima finale di Champions League c’è il PSG, che tenterà con ogni mezzo di ribaltare lo sfortunato 1-2 dell’andata. La partita del Parco dei Principi è stata solo il primo atto di una sfida che si prospetta spettacolare, la rimonta sempre quasi impossibile ma il PSG ha gli uomini e le risorse per poterci provare fino alla fine.

Potrebbe interessarti:

QUI MANCHESTER CITYGuardiola ha tutti a disposizione e sembra essere intenzionato a confermare gli stessi undici dell’andata. Solito 4-3-3 con Ederson tra i pali, Dias e Stone centrali con Cancelo e Walker sugli esterni. Centrocampo delle meraviglie con Rodri Gundogan e De Bruyne, in attacco conservatissimi Foden, Bernardo Silva e il match winner del Parco dei Principi Mahrez.

QUI PARIS SAINT GERMAINPochettino si porta dietro un unico grande dubbio: Mbappe. Il fuoriclasse francese (molto deludente nella gara di andata) rischia seriamente di non esserci per un infortunio al polpaccio ma il tecnico argentino lo aspetterà fino all’ultimo. Nel caso in cui non dovesse farcela, ballottaggio tra Icardi e Kean per il ruolo di punta centrale. Tre quarti tutta di fantasia con Di Maria, Verratti e Neymar. Herrera dovrebbe prendere il posto dello squalificato Guaye, affianco a Paredes.

Le probabili formazioni

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Ruben Dias, Stones, Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Bernardo Silva, Foden, Mahrez. All. Guardiola

Psg (4-2-3-1): Navas; Florenzi, Marquinhos, Kimpembe, Bakker; Herrera, Paredes; Di Maria, Verratti, Neymar; Mbappé. All. Pochettino

Letture Consigliate