Manuel Bortuzzo, i medici: “Resterà paralizzato”

Manuel Bortuzzo rimarrà paralizzato
Immagine dal profilo Facebook di Manuel Bortuzzo

I medici si esprimono su Manuel Bortuzzo, nuotatore vttima di una sparatoria: “Non ci può essere una ripresa del movimento delle gambe”

Manuel Bortuzzo non camminerà più. Questo è il riassunto tremendo del bollettino medico, diramato dai medici del San Camillo. Il giovane nuotatore rimarrà paralizzato dopo essere stato ferito in una sparatoria a Roma, lo scorso sabato notte.

Il chirurgo che ha operato Manuel, Alberto Delitalia, chiarisce: “Abbiamo effettuato uno studio bioelettrico che ha evidenziato una lesione midollare completa. E questo ci porta a dire che con le attuali conoscenze della scienza neurologica non ci possa essere una ripresa del movimento delle gambe”.

Il padre del ragazzo dichiara: “Io voglio mio figlio a casa. Sono le ore più pesanti, drammatiche. Ma bisogna farsi forza.” Poi, prosegue: “Manuel è un ragazzo tranquillo, mai stato rissoso. È a Roma per coltivare il suo sogno”.