Matteo Berrettini ai quarti dello US Open, battuto Rublev in 3 set



berrettini, us open

Uno straordinario Matteo Berrettini batte in 3 set Rublev e vola ai quarti di finale dello US Open, dove affronterà in vincente di Monfils-Andujar

Quarantadue anni dopo Barazzutti, un altro italiano raggiunge i quarti di finale dello US Open. Si tratta di Matteo Berrettini, che dopo aver raggiunto gli ottavi a Wimbledon, fa ancora meglio a New York, entrando tra i migliori 8.

Battuto nettamente il russo Rublev, che nel turno precedente aveva eliminato Kyrgios. Poco storia nel 6-1 6-4 7-6(8-6) con cui il romano ha sconfitto il russo, solo nell’ultimo set c’è stata un po più di partita. Adesso ai quarti attende il vincitore del match tra Monfils e Andujar. Grazie a questo splendido risultato avanza fino al 16° posto della Classifica ATP, suo best ranking.

Continua invece la crisi di Alexander Zverev, sconfitto in 4 set dall’argentino Schwartzman per 3-6 6-2 6-4 6-3. Il tedesco ancora una volta ha dimostrato tutte le sue difficoltà a livello mentale, chiudendo con 16 doppi falli ed oltre 60 errori non gratuiti.

In nottata gli altri due match della parte bassa del tabellone, quello tra Monfils ed Andujar e quello tra Nadal e Cilic. Domani invece toccherà di nuovo a Federer, che avrà di fronte Dimitrov. Nell’altro match, Wawrinka, che ha superato Djokovic, affronterà il vincitore di Cincinnati, Daniil Medvedev.

Leggi anche