Matteo Berrettini trionfa a Stoccarda, sconfitto Aliassime in due set

matteo berrettini

Matteo Berrettini batte 6-4 7-6 (13-11) il canadese Auger-Aliassime e vince il torneo di Stoccarda, il 3° successo della sua carriera

A Stoccarda trionfa Matteo Berrettini. Nell’ultimo atto del torneo tedesco, il giovane tennista di Roma batte il giovanissimo canadese Auger-Aliassime per 6-4 7-6 (13-11) e conquista il suo terzo successo in carriera, il primo su erba.

Un torneo perfetto, concluso senza perdere un set e senza mai perdere il proprio servizio. Sconfitti in ordine Kyrgios, Chacanov, Kudla, Struff ed infine Aliassime. Con questo trionfo è ad un passo dalla Top 20, in posizione 21, suo best ranking, 2° miglior italiano al mondo, dietro al solo Fognini, 10°. Erano 8 anni che un tennista italiano non vinceva un torneo su erba.

La cronaca del match

Primo set abbastanza equilibrato, ma un errore del canadese favorisce il romano che conquista il break e tiene agevolmente i propri turni di battuta. Più combattuto il 2°, con l’italiano che si conquista tante palle break, anche 3 consecutive, senza tuttavia riuscire a sfruttarle.

Dopo aver tenuto a 0 gli ultimi turni di battuta, si arriva al tie-break. Il romano sbaglia un dritto sul 5-5, ma il canadese non sfrutta il set point. L’italiano si conquista 3 match point, ma Aliassime li annulla sempre con un Ace. Si arriva al 12-11, Aliassime tira la seconda, Berrettini risponde e Aliassime manda il suo rovescio in rete, sancendo la fine del match.

L’italiano vince e si prepara al meglio per il torneo di Wimbledon, in programma tra due settimane.