Messi sigla il rinnovo con il Barça fino al 2021 con clausola da urlo



messi

La società catalana ha finalmente trovato l’accordo con Messi per il rinnovo del contratto. Ieri consegnata la Scarpa d’Oro 2016/17

Sembrava una telenovela, ma alla fine è arrivata la firma. Lionel Messi rinnova con il Barcellona fino al 2021. L’ufficialità è arrivata stamattina con la firma dell’argentino insieme a quella del presidente Bartomeu.

Per Messi dunque altri 4 anni con la casacca blaugrana, mentre nei dettagli del contratto spuntano le cifre della clausola rescissoria: 700 milioni di euro(!). In questa speciale classifica, la Pulce si piazza al terzo posto a pari merito con Isco e Asensio del Real Madrid. In vetta vi sono altri 2 pilastri dei Blancos: Cristiano Ronaldo e Karim Benzema, con 1 miliardo. Numeri da capogiro, ma dopo la vicenda Neymar, i catalani si sono cautelati per bene, onde evitare altri spiacevoli eventi.

Non solo rinnovo, ma anche Scarpa d’Oro

Per Messi comunque non è solo questa la novità: ieri sera ha ricevuto la Scarpa d’Oro 2016/17. Lo scorso anno il premio era andato al compagno di squadra Luis Suarez. L’argentino (37 gol) ha battuto Bas Dost (34) e Pierre-Emerick Aubameyang (31). Si tratta del quarto trofeo personale, dopo averlo vinto nel 2009/10, 2011/12 e 2012/13. Eguagliato il suo eterno rivale Cristiano Ronaldo e nessuno come loro in questa competizione (tutti fermi a 2).

Nella classifica finale della Scarpa d’Oro troviamo al quinto posto Edin Dzeko (29 gol, insieme a Kane e Suarez), all’ottavo il napoletano Mertens (28), mentre il primo degli italiani è il ‘Gallo’ Belotti al 10° posto (26). Fuori – a sorpresa – dalla top ten Cristiano Ronaldo.

Leggi anche