milan, pioli
Foto: sito ufficiale AC Milan

Ibrahimovic ancora a riposo: Pioli si affida ad Ante Rebic contro il Parma. Il Milan non ha intenzione di rallentare

Primo posto a sorpresa nel girone di Europa League ed ennesima vittoria stagionale: anche con le seconde linee il Milan di Pioli si conferma in un magic moment e dovrà ribadirlo anche nel posticipo serale contro il Parma.

Potrebbe interessarti:

Dopo un inizio di stagione tutt’altro che entusiasmante, la squadra di Liverani ha raccolto 4 punti nelle ultime due gare e appare intenzionato a continuare il processo di crescita anche a San Siro.

Le probabili formazioni di Milan-Parma

QUI MILAN – Ampio turnover per Pioli contro lo Sparta Praga: a San Siro pronti a riprendersi il posto alcuni dei titolarissimi.

Kjaer verrà ancora una volta sostituito al centro della difesa da Matteo Gabbia, al fianco del capitano Romagnoli.

Per la prima volta dopo due settimane si riforma la coppia titolare in mediana formata da Kessie e Bennacer: Tonali troverà spazio a partita in corso.

Non è ancora arrivato il momento di Zlatan Ibrahimovic: lo svedese non ha ancora pienamente recuperato e Pioli preferisce puntare ancora su Ante Rebic come terminale offensivo.

Alle sue spalle dovrebbero trovare spazio Brahim Diaz, Calhanoglu e uno tra Castillejo e Hauge.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Gabbia, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessiè, Bennacer; Castillejo, Brahim Diaz, Calhanoglu; Rebic. All.Pioli

PARMA (4-3-1-2) : Sepe; Busi, Bruno Alves, Osorio, Iacoponi; Hernani, Scozzarella, Kurtic; Brunetta; Cornelius, Gervinho. All.Liverani

Letture Consigliate