Milan
Twitter AC Milan

Milan-Atalanta si sfidano nell’anticipo del 36° turno della Serie A. Finisce 1-1, con le reti di Calhanoglu e Zapata, entrambe nel primo tempo

Finisce 1-1 l’anticipo del 36° turno della Serie A tra Milan-Atalanta. A San Siro, Calhanoglu apre le marcature, Zapata pareggia i conti. Per i rossoneri il 5° posto si fa più complicato.

La partita

Dopo un inizio equilibrato, il Milan sblocca il punteggio al 14°. Punizione dal vertice dell’area di Calhanoglu, Gollini si fa sorprendere e viene infilato sul secondo palo. I bergamaschi hanno subito l’occasione per pareggiare.

Biglia commette un brutto fallo su Malinovskiy in area, l’arbitro, con l’aiuto del Var, assegna il calcio di rigore. Dal dischetto Donnarumma respinge la conclusione dell’attaccante ucraino. L’Atalanta pareggia pochi minuti dopo, al 34°, con Zapata, abile a sfruttare un rimpallo in area di rigore.

La ripresa si apre con gli vicini al vantaggio con Gomez, ma la palla esce di poco fuori. Pioli cambia qualcosa, e il Milan prende il sopravvento. A 15′ dalla fine, i rossoneri sfiorano il gol vittoria, con una conclusione di Bonaventura che termina sul palo. Nel finale ci provano gli ospiti, ma i rossoneri si difendono bene.

Finisce 1-1, pareggio che sta stretto al Milan, che vede allontanarsi il 5° posto. In caso di vittoria contro la Fiorentina, la Roma andrebbe a +4.