Milan, salta la cessione di Andrè Silva al Monaco



andré silva
Foto: YouTube AC Milan

Milan, problemi per il passaggio di Andrè Silva al Monaco: il portoghese non supera le visite mediche, ma potrebbero nascondersi altre motivazioni

La trattativa che dovrebbe portare Andrè Silva al Monaco è momentaneamente saltata. Il portoghese stando alle indiscrezioni che trapelano, non avrebbe superato le visite mediche di rito: problema ai tendini per l’attaccante. Dietro i problemi emersi dalle visite, potrebbero nascondersi altre complicanze.

L’operazione di mercato potrebbe sbloccarsi grazie alla mediazione di Jorge Mendes, che ha portato avanti anche la trattativa per Angel Correa. I problemi emersi i serata non dovrebbero influire per l’acquisto dell’argentino. L’attaccante rientrato dal prestito al Siviglia, ha svolta lavoro personalizzato e non ha preso parte all’amichevole contro il Novara.

Non è da escludere quindi che il giocatore abbia dei problemi non risolvibili in breve tempo e che quindi potrebbero far saltare l’affare. Il Milan avrebbe incassato 30 milioni di euro, una cifra enorme per un giocatore che ha svalutato il suo valore iniziale. Una situazione inaspettata per la società, che dovrà risolvere un altro problema. Nelle prossime ore capiremo se la fumata bianca arriverà a prescindere e se il giocatore continuerà ad allenarsi in Italia (simile al caso Perin-Juve-Benfica) oppure sbarcherà lo stesso in Principato.

Leggi anche