sala
Contenuto concesso da newsby.it

Beppe Sala è pronto a ricandidarsi per un secondo mandato a sindaco di Milano: “Posso farlo, anzi voglio farlo”

Il sindaco di Milano, Beppe Sala è pronto a rinnovare il suo impegno come sindaco della città. Lo ha dichiarato in un video postato sul suo profilo Facebook, in cui fa sapere di essere pronto per un secondo mandato: “In questi difficili mesi ho avuto modo di riflettere cosa vuol dire amministrare politicamente la comunità milanese, una riflessione che si intrecciava con la considerazione su una mia possibile ricandidatura.”
Il sindaco uscente ha così fatto sapere di “avere le energie fisiche e mentali indispensabili per impegnarmi per un altro quinquennio. Sento che posso farlo, anzi sento che voglio farlo; è per questo che alla fine di questa lunga riflessione ho deciso di ricandidarmi alla carica di sindaco di Milano.”

La richiesta fatta da Sala ai suoi concittadini è una richiesta di fiducia e di affidamento reciproco per “poter guidare la nuova trasformazione di Milano.” Il sindaco tiene così a precisare la volontà di inaugurare una nuova fase dell’amministrazione, una fase di trasformazione della città: “Non mi candido per completare un lavoro, ma per avviare una nuova fase, ovvero la trasformazione di Milano che sarà difficile, faticosa, ma che sono convinto riporterà Milano a essere d’ispirazione per il nostro Paese, per l’Europa e per il mondo. Sono pronto, a voi decidere.”
Supporto e sostegno immediato dal segretario del PD, Nicola Zingaretti, con un commento rilasciato su Twitter: “L’annuncio di Beppe Sala è una bellissima notizia per Milano. Un grande Sindaco che si rimette al servizio della sua città.”